Mercato contadino, il Comune consegna le mascherine agli ambulanti

31

PIACENZA – E’ ripreso questa mattina, dopo lo stop imposto dall’emergenza sanitaria, il mercato contadino ospitato ai Chiostri del Duomo, location che permette di garantire tutte le norme in vigore su controlli degli accessi e distanziamento sociale.

Ad ognuno della quindicina di ambulanti presenti, il Comune, con l’Assessore alla Protezione Civile con delega al Mondo Agricolo, Paolo Mancioppi, accompagnato dai rappresentanti delle Associazioni di categoria – Coldiretti, Confagricoltura e CIA – ha consegnato una confezione di 50 mascherine per protezione personale e da consegnare ai clienti eventualmente sprovvisti.

“Ringrazio le associazioni di categoria per la disponibilità e tutti gli ambulanti”, ha commentato l’Assessore Mancioppi: “In questa fase di convivenza con il virus dobbiamo rispettare con scrupolo le disposizioni di sicurezza, al fine di evitare la ripresa del contagio. Tra queste l’utilizzo della mascherina, in particolare nelle situazioni in cui non si possa evitare il distanziamento. Per questo motivo si è inteso garantire agli ambulanti un quantitativo di dispositivi da utilizzare e da consegnare ai propri clienti che ne fossero sprovvisti. Nei prossimi giorni, grazie alla Polizia Locale, confezioni di mascherine saranno consegnate agli ambulanti degli altri mercati cittadini che, per ora, come prevedono decreti e ordinanza regionale, sono limitati alle categorie merceologiche alimentari”.