Martedì 7 dicembre il seminario on line “Alla scoperta del cioccolato americano”

11

Alle 15.30. Organizzato dal Master Internazionale in Tecnologia degli Alimenti – MITA delle Università di Parma e di Buenos Aires

PARMA – È in programma per martedì 7 dicembre, alle 15.30, il seminario on line Alla scoperta del cioccolato americano, organizzato dal Master Internazionale in Tecnologia degli Alimenti – MITA delle Università di Parma e Buenos Aires diretto da Giuseppe Bonazzi (docente del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie dell’Ateneo) e dal docente Franco Antoniazzi.

Nel corso dell’appuntamento Nico Tomaselli, Direttore Ricerca e Sviluppo di Lindt & Sprungli (USA) e lo stesso Franco Antoniazzi, docente di Tecnologia Alimentare all’Università di Parma, affronteranno il tema delle principali differenze dei processi produttivi americani ed europei nella preparazione dei cioccolatini presenti sui due mercati, dell’impatto del Covid-19 sul mercato del cioccolato e dei trend futuri della ricerca del settore

Nico Tomaselli, laureato in Scienze e tecnologie alimentari all’Università statale di Milano, dottore di ricerca in Biotecnologia degli alimenti, svolge la propria attività come Direttore Ricerca e Sviluppo in Lindt & Sprungli Stratham, nel New Hampshire (USA), leader nell’implementazione di strategie di innovazione, innovazione front-end e programmi di gestione di studi sensoriali e di consumo.

Franco Antoniazzi, docente di Tecnologia Alimentare all’Università di Parma, è consulente tecnico nel settore alimentare/dietetico, focalizzato sull’innovazione di prodotto e di processo; è autore di diverse pubblicazioni scientifiche

Il webinar potrà essere seguito sia in lingua italiana sia in lingua spagnola. Per assistere occorre registrarsi a questo link:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScAWAc99eAQr257G_pLkXOHz-jkj_0QyGnIbqa33N7ZrU9waA/viewform

La registrazione del seminario sarà anche pubblicata sul sito del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie, a questo link:

https://smv.unipr.it/it/seminarimitavideoregistrazioni