Manutenzione ponti: terminati i lavori di risanamento al cavalcavia di via Bonzagni, proseguono le opere per la costruzione della nuova struttura di via Cascina

6

Nella primavera 2022 prevista la sostituzione dei giunti del ponte di via Ferraresi

FERRARA – Prosegue da parte del Comune di Ferrara l’attività di manutenzione ordinaria e straordinaria dei ponti del territorio a garanzia della sicurezza dei cittadini.

Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di manutenzione conservativa del cavalcavia di via Bonzagni, a Ferrara, che hanno consentito il risanamento globale delle strutture in calcestruzzo di 9 pile e dei relativi appoggi.

Proseguono, invece, in via Cascina gli interventi per la realizzazione del nuovo ponte sul canale Cembalina, a Spinazzino, in sostituzione di quello già rimosso.

Sono già state completate entrambe le spalle del ponte, a cura della ditta Edilscavi 08 srl, che in queste settimane ha completato i lavori di consolidamento spondale dell’argine Cembalina in prossimità del nuovo ponte e i lavori di ingegneria naturalistica in collaborazione con il Consorzio di Bonifica pianura di Ferrara.

La realizzazione dell’impalcato in acciaio è stata affidata alla TPS srl di Imola del Gruppo Mattioli. L’azienda storica, che opera nel settore dal 1910, sta trasformando oltre 28mila Kg di acciaio corten in un ponte che unirà la via Cascina alla via Cembalina con una campata unica di circa 21 m. Il prossimo 27 dicembre il tecnico dell’Ufficio Ponti del Comune di Ferrara Michele Simoni si recherà assieme alla progettista e direttrice dei lavori Elisa Maniezzo nelle officine del gruppo Mattioli per controllare l’avanzamento della costruzione dell’impalcato.

Gli appoggi del ponte, già arrivati a Spinazzino, sono stati forniti dalla FIP MEC srl di Selvazzano Dentro (PD). “La sinergia di professionisti di alto livello e di aziende italiane con know-how nel settore – afferma l’ing. Simoni – sta dando forma a un’opera di grande qualità”.

Per quanto riguarda, poi, il programma di manutenzione ordinaria dei ponti del territorio, dopo le festività di fine anno gli interventi riprenderanno, dal 10 gennaio 2022, con la manutenzione dei cordoli bordo ponte delle strutture presenti in via Motta e in via Ro.

È già stato inoltre approvato dal Comune il progetto dell’intervento che, nella primavera 2022, permetterà la sostituzione di 11 giunti di dilatazione stradale sul ponte di via Ferraresi, per un importo complessivo dei lavori a base d’asta 86.630 euro.

“La manutenzione dei ponti e dei cavalcavia del territorio – ribadisce l’assessore comunale ai Lavori pubblici Andrea Maggiè per noi doppiamente importante, non solo per una questione di mantenimento e cura del decoro, ma soprattutto per garantire la sicurezza di tutti. Quelli ai ponti sono interventi che l’Amministrazione comunale programma ed esegue costantemente sotto la direzione dell’Ufficio che è stato appositamente creato nell’ambito del Servizio Infrastrutture, proprio per aumentare il livello di controllo e attenzione a queste numerose e importanti strutture presenti lungo le strade e le arterie del territorio”.