L’urlo dell’Africanità. Lisa Manara e Aldo Betto il 4 dicembre in concerto al Teatro dei Condomini di Santarcangelo

13
Lisa Manara

SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN) – Terzo appuntamento per la rasse

gna WoMen! del Teatro dei Condomini di Santarcangelo, organizzata in collaborazione con The Slow Side e radio Albatro.

Sul palco dello storico locale santarcangiolese, domenica 4 dicembre alle 21.00, Lisa Manara e Aldo Betto saranno i protagonisti de L’urlo dell’Africanità un viaggio tra echi capoverdiani, hit del Blues e del Soul e sonorità del continente nero, grazie alla voce di Lisa Manara, capace di esprimere grinta, intonazione e vigorosa interpretazione e alla chitarra di Aldo Betto, che amalgama con maestria e perfezione melodia e ritmo.

Lisa Manara, cantante, cantautrice nonché chitarrista e pianista, ha una voce potente e graffiante, dotata di una grande carica espressiva, particolarmente congeniale per il blues e il soul, ma anche per il pop.

La passione per la musica black la porta a vincere nel 2011 il concorso Donne Jazz & Blues di Bertinoro che le permette di partecipare ad un workshop sulla voce presso la Venice Voice Academy di Los Angeles. Nel 2013 ha preso parte al talent The Voice seguita dal coach Riccardo Cocciante. Corista di Gianni Morandi nel suo ultimo tour: D’Amore d’Autore e con il cantante emiliano ha preso parte al concerto Con il cuore sul sagrato della Basilica di S. Francesco di Assisi il 9 giugno 2020, trasmesso in diretta da RAI Uno.

Non le manca però una formazione jazz, mondo nel quale è entrata sia con gli studi sia frequentando il circuito live. Svolge, infatti, intensa attività concertistica e ha avuto l’occasione di aprire diversi concerti ad artisti nazionali e internazionali quali: Quintorigo, Tommy Emmanuel, Eric Sardinas, Diunna, Greenleaf.

Aldo Betto, chitarrista dallo stile personale, si muove sia nell’ambito acustico che elettrico con agevole facilità, dal blues al jazz al funky, tutti generi percorsi con una creatività, una verve improvvisativa ricca e mai banale.

Fondatore dei Savana Funk, ha aperto il 18 giugno scorso il concerto dei Red Hot Chili Peppers a Firenze Rocks davanti a 50.000 persone. Con gli stessi Savana partecipa per la seconda volta, dopo l’edizione del 2019, al tour del Jova Beach Party di Jovanotti. Il loro ultimo album è del 2021, Tindouf, la band attualmente è formata da Aldo Betto, Blake C.S. Franchetto, Youssef Ait Bouazza.

Come chitarrista, ha collaborato con diversi artisti italiani ed internazionali, da Mina a Celentano fino ad arrivare a Jason Mraz.