L’Università di Parma in missione in Myanmar

Marco Mezzadri e Rossana Cecchi nella delegazione del nostro Ateneo in visita all’ex Birmania, nello spirito di collaborazione con le istituzioni accademiche locali per contribuire allo sviluppo culturale e sociale dello Stato del Sud-Est asiatico

uniparmaPARMA – Si sta svolgendo in questi giorni una missione dell’Università di Parma in Myanmar. Partecipano Marco Mezzadri, delegato del Rettore per la Formazione iniziale e in servizio degli insegnanti, e Rossana Cecchi, docente di Medicina legale, che si fermerà a Yangon per un mese all’Università di Medicina 1 per svolgere attività di docenza nell’ambito del progetto condotto da Leopoldo Sarli per il programma Erasmus+ KA107.

Al viaggio partecipano anche alcuni membri dell’Associazione per l’Amicizia Italia-Birmania “Giuseppe Malpeli” Onlus, guidati dall’ex senatrice Albertina Soliani.

A Yangon la delegazione si è ampliata con la presenza di due studenti del corso di laurea in Medicina dell’Università di Parma, in Birmania per un periodo di tirocinio nell’ambito del Programma Overworld, e del primo gruppo di studenti birmani appena rientrati dopo alcuni mesi trascorsi a Parma all’interno del programma Erasmus+ KA107.

Il 3 gennaio la delegazione è stata ricevuta in forma privata dal Consigliere di Stato Aung San Suu Kyi. L’incontro, promosso dall’Associazione per l’Amicizia Italia-Birmania, ha permesso di ribadire la volontà dell’Università di Parma di collaborare con le istituzioni accademiche locali con il proposito di contribuire allo sviluppo culturale e sociale del Myanmar.

Il giorno successivo la delegazione è stata ospite del Presidente della Repubblica dell’Unione del Myanmar a Nay Pyi Taw per la celebrazione del 72° anniversario dell’indipendenza.

Si sono svolti, inoltre, altri incontri per fare il punto sull’andamento dei progetti di scambio e di cooperazione in corso, e per ampliare la collaborazione accademica a nuovi ambiti. Sono risultati particolarmente significativi gli incontri con Zaw Wai Soe, coordinatore dei rettori birmani e rettore dell’Università di Medicina 1 di Yangon, e con il rettore dell’Università di Lingue Straniere.