Lunedì 23 luglio riunione del Consiglio comunale di Bologna

piazza Maggiore BolognaBOLOGNA – Lunedì 23 luglio, alle 13, a Palazzo d’Accursio, il Consiglio comunale si riunirà in seduta ordinaria.

Al termine degli interventi di inizio seduta, il Consiglio esaminerà cinque delibere.

La prima è una modifica allo statuto della società Caab, la seconda invece è una delibera di autorizzazione di spesa per il noleggio di apparecchiature necessarie allo staff del Consiglio comunale.

A seguire il Consiglio esaminerà una delibera di salvaguardia degli equilibri del bilancio 2018-2020 dell’Istituzione Bologna Musei e di parziale applicazione dell’avanzo 2017 e successivamente una per l’approvazione della convenzione tra i Comuni di Bologna e Calderara di Reno, Arpae Emilia-Romagna e Aeroporto Marconi per l’utilizzo di dati a fini ambientali.

L’ultima delibera riguarda una variante del Rue per rafforzare la tutela degli esercizi cinematografici.

Il Consiglio proseguirà con la trattazione degli ordini del giorno.

Lunedì 23 luglio seduta congiunta delle commissioni “Pianificazione” e “Istruzione, Cultura”

Lunedì 23 giugno, alle 9 nella sala Renzo Imbeni di Palazzo d’Accursio, la commissione “Pianificazione, Contabilità economica e Controllo di gestione” si riunirà per esaminare una delibera per riconoscere un debito fuori bilancio dovuto ad eventi nevosi non previsti, successivamente, in seduta congiunta con la commissione “Istruzione, Cultura, Giovani, Comunicazione” esaminerà una delibera di salvaguardia degli equilibri di bilancio e di assestamento del Bilancio 2018-2020 dell’Istituzione Biblioteche.

La sola commissione “Pianificazione, Contabilità economica e Controllo di gestione” infine tratterà un’udienza conoscitiva richiesta dal consigliere Francesco Errani (Partito Democratico), sul bilancio sociale della cooperativa agricola Arvaia.