“Lumintenda”: i creativi under 29 vincitori del bando

Giovedì 14 marzo alle 21 premiazioni alla Tenda di viale Monte Kosica. Ingresso libero

MODENA – Sono otto, quattro singoli e due coppie creative, su una quarantina che si erano candidati, i giovani artisti selezionati con la terza edizione del bando “Lumintenda” rivolto ai creativi under 29 residenti nella provincia di Modena, istituito dal servizio Politiche giovanili del Comune, nell’ambito delle attività della Tenda. Saranno premiati giovedì 14 marzo alla Tenda di viale Monte Kosica. Durante la serata a ingresso libero, che avrà inizio alle 21, i giovani premiati per ogni sezione riceveranno un riconoscimento dall’assessora alle Politiche giovanili Irene Guadagnini e dai membri della Commissione che si è occupata di valutare le candidature.

Alla chiamata di “Lumintenda” hanno risposto anche per quest’anno circa quaranta partecipanti tra i 16 e i 28 anni, equamente suddivisi fra ragazzi e ragazze, che hanno candidato la propria opera nelle sette categorie previste. Le opere sono state valutate da una Commissione composta da Corrado Nuccini (musicista), Chiara Strozzi (fotografa e ricercatrice), Marino Neri (illustratore e fumettista), Davide Montorsi (illustratore e grafico), Elisa Balugani (docente di danza e coreografa) e Tony Contartese (attore, regista e insegnante di teatro).

Gli artisti che riceveranno il premio (mille euro ed esposizione per le arti visive, mille per le arti performative, due mila per il premio Concept) presenteranno la propria opera giovedì 14 marzo. Sono Valeria Lodesani con l’opera “Connessioni sottili” per la sezione “Pittura e Grafica”; Edoardo Cottafavi con l’opera “Omaggio a Milo Manara” per la Sezione “Fumetto”; Samantha Azzani con l’opera “Saxum Solum” nella sezione “Fotografia”; Martina Monaco e Sofia Casprini con l’opera “Transfèrre” per “Danze urbane/danza contemporanea/contaminazioni”; Maddalena Sighinolfi e Maria Teresa Vannini con l’opera “Caffè Freddo” per la sezione “Teatro”; Francesco Misceo con l’opera “Identità Mutanti” per il “Premio Tematico Concept Tenda 2018/2019”. Non è stato assegnato il premio per “Video e cortometraggio”, poiché le opere iscritte sono risultate già edite e quindi non candidabili per il bando, che richiedeva che ogni opera sottoposta a giudizio della commissione fosse inedita. Le opere vincitrici resteranno esposte nello Spazio Mostre della Tenda fino a maggio 2019. Il programma completo della Tenda è consultabile sul sito www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina facebook La Tenda.