“Luci spente”: anche Castel Sismondo ieri sera al buio per richiamare l’attenzione sui rincari delle bollette

22
Rimini; 10/02/2022: Comune RN Uff Stampa Monumenti al Buio, Castelsismondo, Rocca Malatestiana
©Riccardo Gallini /GRPhoto

RIMINI – Ieri sera per circa mezz’ora Castel Sismondo è rimasto al buio come atto di sensibilizzazione contro il rincaro dei costi dell’energia. Rimini, insieme a circa 3mila comuni in tutta Italia, ha così aderito alla campagna lanciata da Anci “Luci spente”, spegnendo l’illuminazione di un monumento simbolo della città. Trenta minuti di buio per accendere l’attenzione del Governo sul ‘caro bollette’ e le pesanti conseguenze che questi aumenti rischiano di avere su famiglie, imprese, enti locali.