Liberazione 2018: le iniziative proseguono fino a maggio

76

Il 27 aprile docu-film in Sala Ulivi; il 29 intitolazione del Parco dei mutilati e invalidi di guerra a Modena Est; il 10 maggio “No rogo”; il 19 maggio concorso scuole alla Tenda

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Le celebrazioni modenesi per la festa della Liberazione proseguono anche dopo il 25 aprile con un programma di iniziative che, comprendo anche il 10 maggio, data nella quale si commemora il rogo dei libri giudicati “non graditi” attuato dai nazisti a Berlino nel 1933, arriva fino al 19 maggio.

Venerdì 27 aprile, alle 21 alla Sala Giacomo Ulivi all’ex mercato di via Ciro Menotti 137, si proietta a ingresso libero il film del 2014 di Samuele Rossi “La memoria degli ultimi”, con introduzione di Metella Montanari dell’Istituto storico e di Giuseppe Cassaro, produttore del film. L’iniziativa è in collaborazione con Master in Public History dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Domenica 29 aprile alle 10 in via Luigi Gazzotti al Quartiere 2 Modena Est si svolge la cerimonia di Intitolazione del Parco dei mutilati e invalidi di guerra (Anmig), con scoprimento della stele. Alle 11.30 alla Polisportiva Modena Est si proietta il Docu – film “Vorrei dire ai giovani…Gina Borellini, un’eredità di tutti” di Caterina Liotti e Francesco Zarzana. Alle 12.30 brindisi con Gian Carlo Muzzarelli sindaco di Modena, Claudio Betti presidente nazionale Anmig, Adriano Zavatti presidente di Anmig Modena; Daniela Lanzotti, vicepresidente dell’Istituto Storico.

Giovedì 10 maggio è il giorno di “No rogo”, in ricordo del 10 maggio 1933 quando i nazisti diedero alle fiamme i libri non “graditi” nell’Opernplatz di Berlino. Per ricordare quella data e promuovere la libertà di espressione attraverso giovani autori, i loro i libri e la lettura, i circoli di Arci Modena organizzano in maggio iniziative per la promozione della lettura: momenti collettivi, laboratori, dibattiti e animazioni aperti a tutta la cittadinanza (www.arcimodena.org su Fb Arci Modena).

Sabato 19 maggio, il programma delle celebrazioni si chiude dalle 9.30 alla Tenda di viale Molza con la premiazione delle Scuole di ogni ordine e grado che hanno partecipato al Concorso regionale Anmig “Esploratori della memoria”.

Il programma completo delle celebrazioni è sul sito web (www.comune.modena.it).