“Letterature dal mondo”, nuova rassegna alla Biblioteca Malatestiana tra musica e letture in lingua originale (FOTO)

Primo appuntamento mercoledì 5 febbraio – ore 17

CESENA – Dal mondo a Cesena, dalle pagine di un libro alle suggestive stanze della Biblioteca Malatestiana. Mercoledì 5 febbraio parte ufficialmente una nuova rassegna, “Letterature dal mondo”, che attraverso la lettura di brani, eseguiti in lingua originale e poi in italiano, alternata da intermezzi musicali a cura di Antonio Salerno, farà luce su testi poco noti al grande pubblico e, in alcuni casi, non ancora tradotti in italiano. Tutti gli incontri programmati si terranno nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana a partire dalle 17. Si comincia mercoledì 5 febbraio con i lettori madrelingua Susanna Crisostomo, Anna Mazzolini e Kristian Fabbri che leggeranno e interpreteranno “El último cuaderno” di Josè Saramago.

Il ciclo di incontri proseguirà martedì 11 febbraio con la lettrice Nomura Junko che decanterà i versi poetici di Shiki Masaoka, Akutagawa Ryūnosuke e Sōseki Natsume. A questo appuntamento prenderà parte anche Maria Laura Valente dell’Associazione culturale Hikari. Nuovo momento con la letteratura dal mondo mercoledì 19 febbraio con Maria Tavares Pimentel, Anna Mazzolini e Kristian Fabbri che leggeranno in lingua originale (traduzioni inedite) “Cartas de amor de Fernando Pessoa e Ofélia Queiroz”. Mercoledì 4 marzo sarà la volta della poesia araba con Kadija Soufane che reciterà i componimenti di Mahmoud Darwish, Mohammed Bennis, Ibrahim Nasrallah e Adonis.

La scelta e traduzione dei testi è a opera di Mirella Neri e di Anna Mazzolini. Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito.