Le prossime novità di Camelozampa

36

emilia-romagna-news-24BOLOGNA – Ancora novità in arrivo per Camelozampa: ecco le uscite che saranno in libreria da fine ottobre a novembre!

Con particolare emozione vi presentiamo Posso essere tutto!, che riunisce le firme di Jerry Spinelli, Jimmy Liao e Bruno Tognolini. In arrivo anche La fiaba di Harold, il secondo volume della serie di Crockett Johnson, un ritorno importante, Golfo di Robert Westall, e tanti altri nuovi titoli tra albi illustrati e narrativa per ragazzi.

Posso essere tutto!

scritto da Jerry Spinelli
illustrato da Jimmy Liao
traduzione poetica di Bruno Tognolini
collana Le Piume
in libreria dal 15 ottobre

Un poetico e gioioso viaggio tra le
possibilità che la vita offre, una risposta bambina alla grande domanda “Che cosa farò da grande?”
L’umorismo delicato delle rime di Jerry
Spinelli, genialmente reinventate da
Bruno Tognolini, incontra le vibranti illustrazioni di Jimmy Liao.

La musica di Ettore

scritto e illustrato da Monika Filipina
traduzione di Sara Saorin
collana Le Piume
in libreria dal 22 ottobre

Tutti gli animali della giungla amano la musica e tutti sanno suonare uno strumento. Tutti tranne Ettore.
L’elefantino ci ha provato e riprovato,
ma finisce sempre per rovinare tutto.
Così, a Ettore è permesso solo di ascoltare.
Finché un giorno…

Caro signor F.

scritto da Alice Keller
illustrato da Veronica Truttero
collana I Peli di gatto
in libreria dal 22 ottobre

Uno sgradito ospite in soffitta sconvolge l’esistenza tranquilla di Elvira e Concetta. Prima i rumori
sospetti, poi una lettera dell’Agenzia Case e Soffitte indirizzata al signor F.: non c’è dubbio, un fantasma
ha preso dimora nella loro mansarda!
Elvira e Concetta decidono di passare all’azione… Una storia di amicizia, di pirati e di viaggi che cambiano la vita

Le catastrofi del giorno

scritto da Cilla Jackert
traduzione di Samanta K. Milton Knowles
copertina di Alessandro Baronciani
collana Gli Arcobaleni
in libreria dal 22 ottobre

Majken vede catastrofi ovunque: nel cibo, nell’aria, nelle persone.
Sul suo diario annota scrupolosamente notizie di tragedie lette sui giornali, tiene alla larga i germi quanto i potenziali amici. Ma un cane grasso e una signora anziana e un po’ pazza possono far breccia anche nel pessimismo più granitico.

La fiaba di Harold

scritto e illustrato
da Crockett Johnson
traduzione di Sara Saorin
collana Le Piume
in libreria dal 29 ottobre

Harold decide di visitare un giardino incantato, in cui però non cresce alcun fiore. Di disegno in disegno, scoprirà un castello da espugnare, conoscerà un re, si imbatterà in una strega… Riuscirà a far fiorire il giardino
e tornare sano e salvo a casa?

Gattaccia maledetta!

scritto e illustrato da Tony Ross
traduzione di Sara Saorin
collana Le Piume
in libreria dal 5 novembre

La gatta Susy combina una marea di guai. Ogni volta che c’è un
disastro, danno la colpa a lei… di solito perché è proprio colpa sua!
Ma un brutto giorno Susy smette di mangiare e di bere…

Golfo

scritto da Robert Westall
traduzione di Sara Saorin
copertina di Elisa Macellari
collana Gli Arcobaleni
in libreria dal 5 novembre

Nel trentennale della Guerra del Golfo,
torna in Italia il capolavoro di Robert
Westall, più attuale e importante che mai.
Un romanzo sulla crudeltà e l’inutilità della guerra, una riflessione sull’importanza dell’empatia rispetto alla sofferenza altrui raccontata dai giornali e dalla TV.

La giungla di Tommy

scritto da Carolina D’Angelo
illustrato da Flavia Sorrentino
collana Le Piume
in libreria dal 12 novembre

Tommy sta dando la caccia al leone, quando il papà entra nella sua cameretta. Mutande, calzini e giocattoli sono sparpagliati un po’ qui, un po’ lì, un po’ ovunque: a Tommy la sua stanza piace così, perché è la sua giungla!
La voce del branco

Le origini

scritto da Gaia Guasti
traduzione di Gaia Guasti
copertina di Rossana Bossù
collana Le Spore
in libreria dal 12 novembre

Sono passati due anni dalla prima
trasformazione in lupi di Mila, Ludo e Tristan. Il tempo stringe e dovranno cercare le prossime vittime a cui trasferire la loro maledizione,
per non restare per sempre prigionieri della bestialità.
Il capitolo conclusivo dell’appassionante trilogia.