Le principali delibere approvate nella seduta della Giunta comunale del 25 maggio 2021

8

Contro il disagio giovanile proseguono le attività di Promeco sul territorio; dal Comune candidatura a finanziamenti europei per la riqualificazione energetica; a Ferrara due week end di ciclismo; a parco Pareschi torna l’arena cinematografica

FERRARA – Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 25 maggio 2021:

>> Assessorato Politiche giovanili, cooperazione internazionale, Servizi informatici – Assessore Micol Guerrini:

Nuovo accordo tra enti del territorio per il supporto alle attività di Promeco a favore dei giovani
Prosegue l’attività di Promeco a favore dei giovani del territorio per la prevenzione di comportamenti a rischio e la promozione di stili di vita sani. A prevederlo è un nuovo protocollo  d’intesa, di durata triennale, che è stato approvato oggi dalla Giunta e che sarà sottoscritto da Comune di Ferrara, Azienda Ausl di Ferrara, Università di Ferrara, Comune di Codigoro come capofila del Distretto Sud Est e Comune di Cento come capofila del Distretto Ovest, per la prosecuzione da parte di Promeco degli interventi rivolti ai giovani e agli adolescenti, all’interno delle scuole e sul territorio ferraresi.

Istituito nel 1992 dal Comune di Ferrara in accordo con l’Azienda Usl, Promeco ha come obiettivi della propria attività quelli di promuovere la relazione educativa tra adulti e adolescenti; contrastare comportamenti indesiderati e promuovere il protagonismo giovanile; prevenire comportamenti a rischio legati anche all’uso di sostanze psicoattive legali e illegali; supportare i genitori e gli insegnanti in difficoltà nella relazione educativa con i ragazzi; prevenire e intervenire su situazioni di disagio relazionale e su fenomeni di bullismo (omofobico, razzistico, cyber) all’interno dei singoli istituti scolastici e negli enti di formazione professionale accreditati; e rafforzare il tessuto di relazioni per dare risposte significative alle richieste provenienti dai territori, nell’ottica di realizzare progetti educativi adatti alle diverse realtà.

Tra le principali attività di Promeco figura il progetto ‘Punto di vista’, nell’ambito del quale, in accordo con le scuole aderenti, l’ufficio si occupa della formazione degli insegnanti su ambiti tematici specifici, favorisce la relazione con i genitori degli studenti, e offre consulenze educative a ragazzi, adulti di riferimento e servizi sociosanitari del territorio.
Nell’ambito del protocollo d’intesa approvato oggi, i soggetti firmatari si impegnano a collaborare alla programmazione delle attività di Promeco e a reperire le risorse necessarie. 

>> Assessorato Rapporti Unife, Ambiente, Tutela degli animali, Progetti Europei  – Assessore Alessandro Balboni:

Ferrara candidata a ricevere finanziamenti europei per sviluppare progetti innovativi nel campo della riqualificazione di edifici pubblici, comunità energetiche rinnovabili e mobilità urbana sostenibile
Punta alla riqualificazione energetica di edifici pubblici e privati, comunità energetiche e mobilità urbana il programma di investimenti che il Comune di Ferrara candiderà al bando  European City Facility (EUCF). Assieme all’Amministrazione comunale supportata da Sipro, parteciperanno alla candidatura anche i Comuni di Masi Torello e Voghiera partner di Ferrara nel Paesc – Piano di Azione per l’energia e il Clima. Lo European City Facility è infatti uno strumento europeo nato nell’ambito del Programma Horizon 2020, che l’Unione mette a disposizione per attuare le azioni dei Comuni relative ai Piani di Azione per l’energia e il clima.

Gli Enti beneficiari saranno supportati con un contributo fisso di 60mila euro per finanziare i servizi e gli studi di fattibilità necessari allo sviluppo di una proposta di progetto di investimento.

Gli ambiti nei quali il Comune di Ferrara, in accordo con Sipro, ha ipotizzato di intervenire, con il coinvolgimento di partner come Acer, Ami ed Hera, sono in particolare: la riqualificazione di edifici pubblici, la promozione di interventi su edifici privati, le comunità energetiche rinnovabili e la mobilità urbana sostenibile. I progetti saranno valutati sulla base di cinque criteri: dimensione dell’investimento, risparmi energetici, struttura della governance, coinvolgimento delle parti interessate, allineamento con gli obiettivi europei.
“L’obiettivo – spiega l’assessore Alessandro Balboni sarà ottenere dall’Unione Europea il supporto finanziario, tecnico, legale e di rafforzamento delle capacità degli attori locali per superare le barriere più critiche e poter così sviluppare pacchetti di investimenti credibili, mobilitando finanziamenti per l’energia sostenibile. Ricordo una recente proposta in Consiglio Comunale per richiedere un intervento dell’Amministrazione in questa direzione, perciò ci siamo impegnati per intercettare le risorse economiche che la UE mette a disposizione per facilitare la transizione ecologica ed energetica”.

>> Assessorato Sport, Lavori Pubblici, Urbanistica, Edilizia, Rigenerazione Urbana – Assessore Andrea Maggi:

Sport e promozione del territorio: a giugno a Ferrara tornano ‘La Furiosa’ e la ‘Granfondo del Po’ di ciclismo
Due week end all’insegna dello sport e della promozione del territorio ferrarese. Il 5 e 6 giugno 2021 con la 6a edizione de ‘La Furiosa‘, evento di ciclismo storico amatoriale, e il 12 e 13 giugno 2021 con la 7a edizione della ‘Granfondo del Po‘, gara di ciclismo amatoriale su strada, tappa del Romagna Challenge, Ferrara torna ad ospitare due appuntamenti ormai tradizionali organizzati dalla Po River Asd, in collaborazione con l’agenzia di viaggi Link Tours. Per entrambi gli eventi il Comune garantirà, oltre al proprio patrocinio, anche il proprio supporto logistico e organizzativo, assicurando le necessarie autorizzazioni e agevolazioni per l’allestimento delle manifestazioni, che vedranno la partecipazione di un ampio numero di atleti italiani e stranieri.

>> Assessorato Cultura, Musei, Monumenti Storici e Civiltà Ferrarese, Unesco – Assessore Marco Gulinelli:

Dal Comune sostegno organizzativo per l’arena cinematografica estiva a parco Pareschi
Anche quest’anno parco Pareschi tornerà a ospitare l’arena cinematografica estiva di Ferrara. La rassegna in programma dal 18 giugno al 29 agosto prossimi, sarà come di consueto, allestita dall’Associazione Ferrara sotto le stelle, con il patrocinio e la collaborazione organizzativa e logistica dell’Amministrazione comunale. In cartellone una lunga serie di film che hanno caratterizzato la stagione cinematografica invernale.
Il Comune, come confermato oggi dalla Giunta municipale, garantirà la collaborazione dei propri uffici e servizi, per offrire tutte le concessioni e agevolazioni necessarie a consentire l’allestimento e la realizzazione della rassegna.

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell’Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all’indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818