Le principali delibere approvate nella seduta della Giunta comunale del 10 dicembre 2020

42

municipio-ferraraPercorsi di formazione per i giovani; progetti di educazione alla sostenibilità; sostegno a iniziative culturali e sociali sul territorio

FERRARA – Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di giovedì 10 dicembre 2020:

>> Assessorato Politiche giovanili, cooperazione internazionale, Servizi informatici – Assessore Micol Guerrini:

Per i giovani ‘neet’ nuovi percorsi di formazione professionale
Sarà rivolto a sedici giovani del territorio che non lavorano e non studiano, i cosiddetti ‘neet’, la nuova edizione del progetto ‘Un futuro possibile’ che sarà attivata dal Comune di Ferrara assieme al Centro di formazione professionale Città del Ragazzo, sulla base di un protocollo di collaborazione approvato dalla Giunta municipale.

Giunto al suo ottavo anno di attivazione, il progetto si aprirà con una selezione pubblica (con bando in uscita a gennaio 2021 sui siti www.comune.fe.it e www.informargiovani.fe.it), cui seguirà, per i ragazzi selezionati, la partecipazione a due laboratori per l’orientamento e l’attivazione alla ricerca del lavoro, con incontri (in streaming) a cura dell’Informagiovani del Comune di Ferrara. I giovani che porteranno a termine il percorso orientativo potranno poi partecipare a esperienze di formazione in azienda della durata di 2 mesi. Ai partecipanti sarà corrisposto un compenso totale di 900 euro.

Potranno partecipare alla selezione i giovani tra i 20 e i 27 anni di età, che siano residenti nei territori dei Comuni di Ferrara, Voghiera, Masi Torello, Copparo, Tresignana e Riva del Po; che siano disoccupati, abbiano assolto l’obbligo scolastico e non siano al momento iscritti ad alcun percorso scolastico o formativo.

Le attività saranno finanziate con una parte del contributo regionale finalizzato ai progetti a favore di adolescenti e giovani, del Piano per il Benessere sociale e sanitario del Distretto Centro Nord con capofila Ferrara, per una quota di 22mila euro. La somma sarà trasferita alla Città del Ragazzo per la gestione amministrativa e organizzativa del progetto e la copertura di tutti i costi previsti.

All’Informagiovani di Ferrara proseguono le attività del Punto Eurodesk per la diffusione delle iniziative europee rivolte ai giovani
Avrà una durata di sette anni, dall’1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2027, il nuovo Accordo di partenariato per la partecipazione dell’Agenzia Informagiovani del Comune di Ferrara alla Rete Nazionale Italiana Eurodesk. L’intesa, approvata dalla Giunta municipale, consentirà la prosecuzione del servizio da anni svolto dall’Informagiovani di Ferrara come punto locale Eurodesk, per l’offerta di informazioni e orientamento sui programmi e le iniziative europee rivolte ai giovani nei settori della cultura, della formazione, della mobilità giovanile, dei diritti e del volontariato.

La quota annuale di adesione alla rete Eurodesk è 4.392 euro.

>> Assessorato Rapporti Unife, Ambiente, Tutela degli animali, Progetti Europei  – Assessore Alessandro Balboni:

Agenda 203: in arrivo contributi da Arpae per nuove attività formative in tema di sostenibilità
Gli obiettivi globali dell’Agenda 2030 spiegati agli studenti ferraresi e alle principali associazioni e organizzazioni del territorio. E’ questa l’idea di fondo delle attività educative e informative per le quali Arpae erogherà al Comune di Ferrara un contributo di 6mila euro, sulla base di un accordo che ha ottenuto il via libera della Giunta municipale. L’erogazione rientra tra quelle previste dall’avviso pubblicato nei mesi scorsi da Arpae e dalla Regione Emilia Romagna e rivolto ai Ceas (Centri di educazione alla sostenibilità) del territorio per l’adesione a una serie di azioni educative in tema di sostenibilità. Due le azioni per le quali il Comune di Ferrara, con il suo Ceas Centro Idea, ha manifestato la propria adesione, ottenendo il contributo di 6mila euro. La prima prevede la realizzazione di laboratori nelle scuole secondarie di secondo grado e, nello specifico, vedrà il coinvolgimento degli studenti dell’istituto Copernico Carpeggiani di Ferrara in un percorso di approfondimento sulle tematiche dell’Agenda 2030 e sulle loro declinazioni in ambito locale. I ragazzi e i docenti potranno, tra l’altro, avvalersi nella conduzione delle attività del supporto dei tecnici di Arpae e delle Università di Ferrara, di Modena-Reggio e di Bologna. La seconda prevede, invece, l’organizzazione, ancora tutta da programmare in funzione delle disposizioni legate al contenimento dell’epidemia da Covid, di un ‘Forum 2030 locale’ con gli stakeholder del territorio, sempre sui temi dell’Agenda 2030, per la promozione di processi partecipativi locali che coinvolgano cittadini e associazioni nei progetti di sostenibilità da attuare sul territorio.

Per entrambe le azioni il Centro Idea del Comune svolgerà il ruolo di facilitatore, nell’ambito del proprio ampio programma di attività educative e formative per le scuole e non solo.

Bonifiche ambientali: approvato con prescrizioni l”Aggiornamento delle analisi di rischio percorso di inalazione indoor’ per il sito Sapio
Sulla base delle determinazioni conclusive della Conferenza di Servizi indetta nelle scorse settimane, la Giunta comunale ha approvato il documento di ‘Aggiornamento analisi di rischio percorso di inalazione indoor’, presentato dalla società Sapio Produzione Idrogeno Ossigeno srl, per il proprio sito all’interno dello Stabilimento multisocietario di Ferrara. L’approvazione da parte della Giunta è accompagnata dalla richiesta di assolvimento di una serie di prescrizioni.

>> Assessorato Pubblica Istruzione e Formazione, Pari Opportunità, Politiche Familiari – Assessore Dorota Kusiak:

Violenza contro le donne: dal Comune il sostegno all’iniziativa del Centro di promozione sociale ‘La Scuola’
Prosegue l’impegno del Comune di Ferrara a fianco delle associazioni del territorio per mantenere alta l’attenzione sul fenomeno dei femminicidi, in occasione anche delle iniziative legate alla Giornata internazionale del 25 novembre per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Un nuovo contributo di 700 euro è stato infatti destinato dalla Giunta municipale al Centro di promozione sociale ‘La Scuola’ di Montalbano per l’iniziativa intitolata ‘Sei più forte di quello che credi – Il femminicidio’, che prevede la realizzazione di un calendario con foto artistiche dedicate alle vittime di questo fenomeno. I fondi raccolti dalla vendita dei calendari saranno interamente devoluti ad associazioni locali che si occupano di progetti a favore di donne vittime di violenza.

Trasporto scolastico: accordo con il Comune di Poggio Renatico
Via libera della Giunta per l’accordo con cui il Comune di Ferrara si impegna a effettuare, sia per l’anno scolastico in corso sia per i prossimi due, il servizio di trasporto scolastico per studenti residenti nel Comune di Poggio Renatico che frequentano le Scuole Statali primaria e secondaria di primo grado di San Bartolomeo nel territorio comunale di Ferrara. Gli studenti residenti nel Comune di Poggio Renatico che usufruiranno del servizio pagheranno le relative rette direttamente al Comune di Ferrara.

>> Assessorato Cultura, Musei, Monumenti Storici e Civiltà Ferrarese, Unesco – Assessore Marco Gulinelli:

Supporto ai progetti didattici 2020 della Fondazione Zanotti per il Museo della Cattedrale
E’ di 6.500 euro il contributo comunale a favore della Fondazione Enrico Zanotti per la realizzazione anche nel 2020 del “Progetto didattico educativo Museo della Cattedrale”. L’iniziativa ha consentito la prosecuzione dell’opera di diffusione della conoscenza del patrimonio artistico e culturale del Museo, con percorsi didattici per adulti e studenti, con particolare attenzione per quegli elementi che maggiormente possono gettar luce sulla cultura e la civiltà medievali e rinascimentali.

Contributi per la rassegna cinematografica ‘L’Italia che non si vede’
Si intitola ‘Anteprima streaming – L’Italia che non si vede’ la rassegna di promozione della cultura cinematografica organizzata da Arci Ferrara Aps, con un contributo comunale di 2mila euro approvato dalla Giunta municipale. In programma una serie di pellicole di ‘cinema del reale’, dedicate a diversi temi tra cui quello dell’identità di genere e quello della legalità.

Approvate le tariffe 2021 per l’affitto delle sale comunali
Resteranno invariate anche per il 2021 le tariffe attualmente previste dall’Amministrazione comunale per i privati cittadini, gli enti e le associazioni che intendono affittare, per intere giornate o frazioni di giornata, la sala Estense, la sala Boldini, la sala della Musica o la sala mostre Grotte del Boldini. Allo scopo di uniformare il regime tariffario, gli importi previsti saranno validi anche per le richieste di utilizzo delle sale da parte di partiti e movimenti politici durante le campagne elettorali o referendarie (in allegato scaricabile l’elenco della tariffe).

>> Assessorato Bilancio e Contabilità, Partecipazioni, Commercio e Turismo – Assessore Matteo Fornasini:

In piazza Municipio il ‘Paese di Babbo Natale’ con il supporto del Comune
Anche quest’anno piazza del Municipio a Ferrara ospiterà fino al 6 gennaio prossimo, la ‘casetta di Babbo Natale’, allestita dalla Contrada Rione San Paolo. L’iniziativa  si avvarrà come sempre della collaborazione logistica e organizzativa , oltre che del patrocinio, del Comune di Ferrara, che, visto l’apprezzamento ottenuto dalla proposta negli scorsi anni, non ha voluto far mancare il proprio appoggio anche per questa edizione in forma ridotta. Considerate, infatti, le restrizioni legate all’emergenza epidemiologica, la Contrada Rione San Paolo ha preferito creare un allestimento simbolico, senza iniziative di animazione, con la sola casetta di Babbo Natale e il classico albero a cui appendere le letterine dei bambini, per mantenere intatta la tradizione.

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell’Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all’indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818