“Le nostre imperfezioni” il 22 febbraio la presentazione a Forlì

65

Martedì alle ore 18 al Ridotto del Teatro Diego Fabbri Luca Trapanese presenta il romanzo (per il ciclo di Incontri con gli Autori)

Luca Trapanese Le nostre imperfezioni

FORLÌ – Per il ciclo di Incontri con gli Autori, organizzato in collaborazione con la libreria Ubik di Forlì, il Ridotto del Teatro Diego Fabbri ospita, martedì 22 febbraio alle ore 18,  LUCA TRAPANESE, invitato a presentare, in dialogo con Marco Viroli, la sua ultima pubblicazione Le nostre imperfezioni, edito da Salani.

In un romanzo struggente e ricco di interrogativi che scavano l’anima dei personaggi, Trapanese ci ricorda che la vita non è una favola e ti colpisce sempre alle spalle, ma che lo stesso fa anche la felicità, arrivando sempre da dove meno te l’aspetti.

Si dice che non serva una ragione precisa per compiere il Cammino di Santiago, e che per viverlo al meglio bisogna sapersi sorprendere a ogni passo. In effetti Livio non sa esattamente perché ha deciso di partire zaino in spalla, trascinando con sé due amiche fino alla tomba di San Giacomo. Per consolidare la propria fede e prendere finalmente i voti? O per il motivo opposto, temporeggiare quanto basta per capire se è davvero quella la sua strada? Di certo, ad animare le sue scelte è sempre stato l’amore per gli altri, una vocazione che lo ha portato molte volte lontano da casa – un bell’appartamento a Posillipo, coccolato da mamma e papà – e l’ha condotto in giro per il mondo, al fianco degli umili, dei bisognosi, degli ultimi. La risposta ai suoi dubbi lo attende nell’antico borgo di Portomarín e ha il volto sorridente di Pietro, un architetto dai tratti orientali e in sedia a rotelle, che si offre di accompagnarlo nella chiesa di San Nicola e di mostrargliene la prodigiosa bellezza. Una chiacchiera dopo l’altra, i due diventano presto inseparabili e decidono di proseguire insieme fino a Compostela, scoprendo un’altra preziosa verità: il Cammino più importante non si fa a piedi, ma con il cuore. E così l’arrivo al santuario si trasformerà nell’inizio di un nuovo percorso, più lungo e più difficile per entrambi.

I prossimi Incontri con gli Autori: martedì 22 marzo alle ore 18 Cristiano Cavina con la sua ultima pubblicazione La parola papà (ed. Bompiani); mercoledì 4 maggio alle ore 18 Lillo e Greg chiuderanno il ciclo di Incontri presentando Biografia. Non autorizzata da Lillo. Non autorizzata da Greg (ed. Gremese). Tutti gli appuntamenti saranno condotti e moderati da Marco Viroli.

L’ingresso a tutti gli Incontri con gli Autori è gratuito fino a esaurimento posti.

Info: 0543 26355 – accademiaperduta.it

Si ricorda che, in osservanza dei D.L. attualmente in vigore, l’accesso al Ridotto del Teatro per i maggiori di 12 anni è consentito esclusivamente se in possesso di “Super Green Pass” (certificato di vaccinazione e/o guarigione da Covid-19) e, ad esclusione dei bambini sotto i 6 anni, è necessario indossare mascherine di tipo FPP2 dal momento dell’ingresso e per tutta la durata dell’Incontro.

Teatro Diego Fabbri Il Ridotto

INCONTRI CON GLI AUTORI

in collaborazione con Libreria Ubik Forlì

Martedì 22 febbraio 2022 ore 18

LUCA TRAPANESE

Le nostre imperfezioni

(ed. Salani)

conduce l’Incontro MARCO VIROLI