Le città visibili 2018: domenica 29 luglio “Questa è casa mia” di e con Alessandro Blasioli a Rimini

riminiRIMINI – Domenica 29 luglio il festival Le città visibili presenta: “Questa è casa mia” di e con Alessandro Blasioli, alle ore 21.30 all’Ex Macello, via Dario Campana 71, Rimini.

Questa è casa mia
-DOLOR HIC TIBI PRODERIT OLIM-

Scritto, diretto e interpretato da
ALESSANDRO BLASIOLI
Supervisione artistica di
Giancarlo Fares
Scenografia
Andrea “Corvo” Frau
Luci
Viviana Simone

Questa è casa mia è il racconto della sventurata storia vissuta da una famiglia aquilana, i Solfanelli, in seguito al terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo il 6 Aprile 2009; è la storia di un’amicizia, quella tra Paolo, aquilano e figlio unico dei Solfanelli, e il suo inseparabile compagno Marco, travolta anch’essa dalla potenza della natura e dall’iniquità dell’uomo.
Il monologo, di carattere civile, è la naturale evoluzione del corto teatrale “A Vostra completa disposizione!”, vincitore di diversi premi e riconoscimenti; mediante la tecnica del Teatro di Narrazione e l’utilizzo di una scenografia scarna, sono raccontati i momenti successivi al sisma e le scelte dello Stato per farvi fronte attraverso gli occhi del giovane Paolo: gli hotel della costa, le tendopoli ed il progetto C.A.S.E., il Movimento delle Carriole, le New Town.
Un punto di vista nuovo che avvicina il pubblico alla realtà aquilana, evidente vittima dell’inefficienza della macchina statale prima ancora della Natura, in uno dei Paesi Europei a più alto rischio sismico.

ALESSANDRO BLASIOLI
Attore e cantante, nasce a Chieti, in Abruzzo; Bachelor in Acting presso l’Università del Galles, nel 2014 è al TodiFestival con lo spettacolo L’Abbecedario del Conte Tolstoj, regia di R. Reim; studia Commedia dell’Arte a Parigi con il M. Carlo Boso e fonda la Compagnia Sasiski! con cui crea canovacci inediti in scena in tutt’Italia. Nel 2015 ottiene a Mosca la Menzione d’Onore del Presidente alla VI Edizione del Festival Internazionale “Silver Sword” ed è Alcindoro nella tournée in Emilia Romagna del musical “Mimì è una civetta”, regia di G. Ganakas; dal 2016, come artista indipendente, scrive, dirige e interpreta i monologhi Civili Questa è casa mia (Premio NUOVOImaie Miglior Interprete maschile – Festival Dominio Pubblico), DPR – Web Sommerso (Menzione Speciale della Giuria – Festival InDivenire) e Sciaboletta (Miglior Testo – Festival ShortLab).