Lavori a Macerone, a partire da lunedì 16 maggio la Provincia procederà con il ripristino della pavimentazione stradale (FOTO)

5
Macerone

CESENA – A seguito della conclusione dei lavori sulla rete gas e acqua presso la frazione di Macerone, nel Quartiere Al Mare, a partire da lunedì 16 maggio prenderanno avvio, da parte della Provincia di Forlì-Cesena, gli interventi di ripristino della pavimentazione stradale. Per questa ragione, al fine di non creare disagi alla circolazione, la viabilità sarà regolata da alcune deviazioni temporanee. Nello specifico, sarà istituito un senso unico di marcia in via Cesenatico, direzione mare, nel tratto che si estende da via Olaf Palme fino alla rotonda con via Capannaguzzo, e il traffico sarà deviato in direzione Cesena dalla rotonda con Via Capannaguzzo, con svolta a sinistra in Via 18 agosto 1944, proseguimento in Via Olaf Palme e immissione in Via Cesenatico, verso Cesena.

Inoltre, per garantire lo scorrimento del traffico anche in corrispondenza con l’entrata e l’uscita da scuola, in via Olaf Palme, nel tratto dalla rotonda via Capannaguzzo innesto via 18 agosto 1944 la viabilità sarà regolamentata da appositi movieri nel corso dei lavori e da un semaforo lampeggiante negli altri orari; all’intersezione tra le vie Allende, 18 agosto e Olaf Palme invece saranno collocate apposite barriere; lungo le via 18 agosto 1944 e Olaf Palme verrà istituito il divieto di fermata.

“Lunedì 16 maggio – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – inizierà l’asfaltatura sul tratto stradale della via Cesenatico a Macerone, che da circa metà della frazione procede verso il mare. L’avvio dell’intervento di questa arteria stradale particolarmente trafficata ci consente di concludere la prima parte di lavori entro due settimane, prima dell’inizio della stagione estiva. Successivamente, Hera ultimerà l’opera procedendo con la realizzazione del tappeto d’usura. Con questi lavori diamo avvio all’ultima fase dell’intervento iniziato con la posa dei sottoservizi e della fibra ottica e che si concluderà con il totale ripristino della pavimentazione stradale. Siamo consapevoli – prosegue il Sindaco – dei disagi riscontrati in questi mesi da tutti coloro che transitano quotidianamente lungo questo tratto stradale. Entro il mese di giugno verrà effettuato anche un secondo intervento nella direzione opposta: dall’ingresso dell’abitato andando verso Villa Casone. Resterà dunque temporaneamente escluso il tratto centrale, nel quale sono ancora in corso i lavori”.

Il programma lavori prevede lo scavo e fondazione di 300 metri al giorno dal lunedì al mercoledì, la posa del binder al giovedì e maturazione il venerdì. Nella settimana successiva lo schema è ripetuto per la corsia opposta.

“Si tratta – commenta il Presidente del Quartiere Al Mare Andrea Montanari – di un intervento molto atteso dai residenti di Macerone anche perché parliamo di un tratto stradale strategico per la viabilità locale e nella rete di collegamento tra Cesena e il mare. È fondamentale eseguire lavori di manutenzione stradale e di intervenire laddove la situazione è più critica: occorre garantire la massima sicurezza agli utenti della strada ma anche a tutti coloro che in queste vie risiedono”.