L’Assessora alla Montagna Lori incontra la Provincia di Parma

10

Tra le iniziative già avviate, il sostegno a tutti i Comuni montani per l’emergenza neve di quest’inverno, richiesto a suo tempo anche dalla Provincia. Rossi:”Si conferma l’importanza di un assessorato dedicato specificamente alla Montagna”

PARMA  – L’Assessora regionale alla Montagna, Parchi e Forestazione Barbara Lori ha incontrato ieri mattina il Presidente della Provincia di Parma Diego Rossi, i Delegati provinciali ai Parchi Alessandro Garbasi, alla Viabilità Giovanni Bertocchi e alla Montagna Giuseppe Delsante, Politiche turistiche Ferdinando De Maria per concertare con l’ente di Palazzo Giordani gli interventi sul nostro Appennino.

“Questi incontri sono una bella occasione per fare il punto sulle azioni messe in campo, ma anche confrontarsi sulle nuove opportunità per far sì che il nostro Appennino venga valorizzato e rilanciato come merita – spiega l’Assessora regionale Barbara Lori – Sulla montagna sono diverse le iniziative che abbiamo attivato fino ad oggi, a cominciare dalla Programmazione triennale dei fondi PAO (Programmi annuali operativi) per la montagna. Si parla di 15 milioni, nel triennio 2021 -2023, destinati alle Unioni dei Comuni Montani per manutenzione del territorio e viabilità locale. E ancora è in fase di chiusura l’avviso degli accordi territoriali previsto dalla Legge 5/2018, rivolto ai Comuni montani per circa 1,7 milioni di euro destinati ad investimenti diffusi in provincia di Parma. Non solo: per sostenere tutti i comuni montani duramente colpiti dall’emergenza neve tra fine dicembre e gennaio 2021, abbiamo previsto un fondo da un milione e mezzo di euro. Da non dimenticare infine, i 20 milioni di euro per il sostegno all’acquisto di una nuova casa per i giovani che intendono vivere in Appennino e gli investimenti sulla connettività e sulla telefonia mobile. Siamo dunque impegnati nel sostenere il rilancio di una montagna che deve tornare ad essere protagonista”.

Soddisfatto dell’incontro anche il Presidente della Provincia Diego Rossi: ”Di fronte a un inverno particolarmente impegnativo per i comuni montani, apprezziamo molto che l’Assessora Lori e la Regione abbiano messo in campo da subito risorse aggiuntive per sostenere lo sforzo fatto dai Comuni per il servizio di sgombro neve e spargimento sale nelle settimane più dure dal punto di vista meteorologico. Il sostegno a tutti i comuni montani era stato richiesto a suo tempo anche dalla Provincia – ha dichiarato Rossi – E’ importante anche la volontà dell’Assessora di confrontarsi con la Provincia nella qualità di punto di coordinamento dei comuni anche per le altre linee d’azione che riguardano il nostro territorio. Infine, è davvero apprezzabile il finanziamento per chi sceglie di vivere in montagna: i dati rilevati sugli acquisti di case finanziati dalla Regione dimostrano l’interesse che il bando ha suscitato e l’attenzione di sempre più cittadini verso i comuni di montagna. Questo conferma l’opportunità di avere un assessorato che si occupa specificamente di montagna e l’utilità del lavoro politico comune di Assessorato e Provincia.”

Foto: da sinistra: Garbasi, Lori, Rossi, Delsante, Bertocchi, De Maria.