Laboratori creativi per adolescenti a disposizione per le vacanze natalizie

8

Da lunedì 27 a venerdì 31 dicembre 2021 e poi da lunedì 3 a mercoledì 5 gennaio 2022. Iscrizioni entro il 27 dicembre

FERRARA – Due percorsi creativi strutturati in “Laboratori per adolescenti durante le vacanze di Natale” quelli in programma nella sede di Area Giovani del Comune di Ferrara  all’interno di Factory Grisù (via Ortigara 13, Ferrara) a partire da lunedì 27 fino a venerdì 31 dicembre 2021 e poi da lunedì 3 mercoledì 5 gennaio 2022 con orario 10-12.30 rivolti a ragazze e ragazzi tra i 12 e i 15 anni. La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria entro LUNEDI’ 27 DICEMBRE 2021 e fino a esaurimento dei posti (cell. 348 5401607, email francesca.marani@opengroup.eu)

All’incontro di presentazione, lunedì 13 dicembre, con i giornalisti sono intervenuti l’assessore alla Politiche giovanili Micol Guerrini, l’operatore referente di Area Giovani dell’unità operativa comunale Nuove generazioni Mario Zappaterra, Francesca Marani e Andrea Gori di RTI Open Group in rappresentanza anche di Francesco Bianco della cooperativa Il Germoglio.

“Questi laboratori sono un progetto-pilota – ha spiegato l’assessore Guerrini –  per dare il via a una progettazione più ampia, che andrà avanti fino a giugno 2022, dedicata a contrastare il ‘Ritiro sociale’, cioè una delle manifestazioni di sofferenza più diffuse tra gli adolescenti che l’emergenza sanitaria ha enfatizzato. L’uso prolungato di dispositivi tecnologici e di relazioni filtrate da computer e cellulare possono infatti spingere a un isolamento, che con queste attività in presenza incentiviamo a contrastare, a favore di una socialità coinvolgente e stimolante. Da non dimenticare, poi, il supporto che questi progetti vogliono dare come risposta anche alle famiglie, offrendo opportunità di impegno per i giovani durante il periodo delle vacanze natalizie”.

Le risorse per la realizzazione di quest’iniziativa e delle prossime attività che verranno organizzate nella seconda parte dell’anno scolastico – ha quindi ricordato l’assessore Guerrini – vengono dal Bando regionale del piano di zona per gli adolescenti, che ha messo a disposizione una quota proprio per incentivare attività in presenza dedicate a una delle fasce d’età maggiormente penalizzate dalla pandemia. Tra i diversi progetti pervenuti è stato selezionato quello proposto da RTI Open Group insieme con la cooperativa Il Germoglio per la completezza dell’offerta, che verrà messa a punto insieme con l’amministrazione comunale e i servizi sociali e sanitari.

Francesca Marani e Andrea Gori di RTI Open Group hanno quindi spiegato che nei due laboratori in programma ci saranno educatori preparati sul tema del ritiro sociale. “Le attività – ha detto Francesca Maranisaranno divise in due moduli incentrati su due tematiche: la prima sarà dedicata a una riflessione su tutto quello che si è vissuto in questi ultimi due anni e l’altra attorno alla sostenibilità ambientale, alla relazione e all’arte. Tutto verrà realizzato in maniera ludica e creativa, utilizzando tecniche miste come il fumetto le applicazioni digitali, il disegno e il videomaking, oltre allo storytelling e a giochi condivisi”.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori – “I MONDI POSSIBILI. Laboratorio di tecniche miste”
Grazie all’impegno dell’Assessorato alle Politiche per i Giovani del Comune di Ferrara, la RTI Cooperative Open Group e Germoglio, vincitrice del bando straordinario regionale del Piano di Zona per adolescenti, propongono, in collaborazione con Area Giovani, laboratori gratuiti dedicati a ragazzi e ragazze tra i 12 e i 15 anni. Si tratta di attività in cui si andranno a sperimentare tecniche miste dal fumetto alle applicazioni digitali, dal disegno al videomaking, oltre che storytelling e giochi condivisi.

Organizzati in due moduli distinti – dal 27 al 31 dicembre 2021 e dal 3 al 5 gennaio 2022 – i laboratori si svolgeranno presso Area Giovani in via Poledrelli, 21 negli spazi di Factory Grisù dalle 10 alle 12.30.

Il primo modulo “L’ultimo capodanno dell’umanità” è dedicato all’esplorazione delle tecniche miste per la riflessione su tutto quello che si è vissuto in questi ultimi due anni, con l’intento di elaborare nuove prospettive future. A conclusione della prima settimana sarà allestita una mostra con tutti gli elaborati realizzati dai giovani partecipanti.

Il secondo modulo “L’altro pianeta!”, intende coinvolgere i giovani nella progettazione di attività future, con la creazione di un vero e proprio staff che utilizzerà tecniche differenziate per iniziare a pensare il proprio pianeta in nome della sostenibilità, della relazione e dell’arte, sviluppando percorsi virtuosi che tendano alla sensibilizzazione verso questi temi.

Il calendario della proposta di laboratorio pertanto prevede:
• 1° modulo “L’ultimo capodanno dell’umanità” dal 27 al 31 dicembre 2021
• 2° modulo “L’altro pianeta” dal 3 al 5 gennaio 2022.

È possibile iscriversi a uno o a entrambi i moduli completamente gratuiti.

Per accedere ai laboratori è necessario il green pass, modulo di iscrizione compilato e patto di corresponsabilità.

Informazioni e iscrizioni: dal 10 al 27 dicembre 2021, cell. 348 5401607, email francesca.marani@opengroup.eu.