La vita fuori di sé. Una filosofia dell’avventura l’11 dicembre la presentazione a Rimini

31

RIMINI – La filosofia e la letteratura tornano protagoniste dell’appuntamento domenicale di “Biblioterapia 2022”, la rassegna della Biblioteca Gambalunga di Rimini dedicata alla cultura contemporanea, in programma domenica 11 dicembre alle ore 17 alla Sala del Giudizio del Museo della Città.

Protagonista dell’evento sarà Pietro Del Soldà, filosofo e scrittore, con il suo ultimo libro La vita fuori di sé. Una filosofia dell’avventura. In un avvincente alternanza tra i testi fondativi della cultura occidentale e le letture più originali della contemporaneità, Del Soldà ci accompagna alla scoperta di alcune grandi incarnazioni dell’avventura nella storia della nostra civiltà: da Erodoto a Platone, da Montaigne a Sartre, da Alexander von Humboldt a Isabelle Eberhardt. Personaggi che, in modi diversi, si sono spinti oltre il muro delle abitudini, sconfinando quella che oggi definiremmo comfort zone, per imbattersi verso un ignoto che li ha condotti a una profonda comprensione di loro stessi. Attraverso le loro storie, l’invito è a vivere la vita come un’avventura, coltivando la capacità di vedere oltre i nostri limiti. Affascinante ed esemplare la vicenda di Alexander von Humboldt, eclettico scienziato naturalista di inizio Ottocento, viaggiatore instancabile sempre alla ricerca di specie di fauna e flora sconosciute, esploratore di terre lontane, ecologista antesignano, vero avventuroso. L’avventura è infatti quell’esperienza che interrompe il ritmo ordinario dell’esistenza e fa emergere qualcosa di diverso ma che ha un rapporto intrinseco molto intenso con il nostro sé. Purché non la si concepisca soltanto come una ricerca adrenalinica del rischio, la vita fuori di sé è un’occasione preziosa per far emergere una parte di noi che altrimenti rimarrebbe inespressa.

Pietro Del Soldà, laureato in filosofia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, allievo del prof. Umberto Galimberti con cui ha conseguito anche il dottorato di ricerca, è autore e conduttore di trasmissioni radiofoniche culturali e informative per Rai Radio 3, dove fino al 2010 ha condotto “Radio3Mondo” per passare poi a “Tutta la città ne parla” e “Zarathustra” di cui è tutt’ora autore e voce. Firma del giornalismo culturale, collabora con la “Domenica” del Sole 24 ore e la rivista “Sotto il vulcano” (Feltrinelli) diretta da Marino Sinibaldi. Dal 2014 al 2020 ha insegnato Giornalismo culturale e radiofonico all’Università Sapienza di Roma e, nel 2021/22, Filosofia ed etica dell’informazione presso il Master “Management della comunicazione e delle politiche culturali” dell’Università IUAV di Venezia. Per l’Editore Marsilio ha pubblicato La vita fuori di sé. Una filosofia dell’avventura (2022), Sulle ali degli amici. Una filosofia dell’incontro (2020), Non solo di cose d’amore. Noi, Socrate e la ricerca di felicità (2018). Per la sua attività radiofonica ha vinto il Premio Flaiano 2018.

“Biblioterapia XIII 2022” è realizzata con il contributo della Regione Emilia-Romagna ai sensi della L.R. 18/2000

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

Info: Biblioteca Gambalunga | tel. 0541.704486 | www.bibliotecagambalunga.it

Prossimo appuntamento

18 dicembre, Sala del Giudizio – ore 17

Annalisa Corrado Le ragazze salveranno il mondo

Annalisa Corrado ingegnera meccanica con dottorato in energetica, è ecologista, esperta nel settore della transizione ecologica e attivista per la giustizia climatica. Con Alessandro Gassmann ha ideato #GreenHeroes, progetto da cui è nato il libro “Io e i Green Heroes” pubblicato da Piemme nel 2022. Le ragazze salveranno il mondo è un viaggio nella storia del movimento ecologista scandito dal contributo determinante delle donne, da Rachel Carson a Greta Thunberg, portatrici, con la loro determinazione, di un’energia nuova, una consapevolezza dal basso che mette finalmente nelle mani di ciascuno la responsabilità di riprendere le redini del mondo.

BIBLIOTERAPIA. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri, XIII

Pietro Del Soldà

La vita fuori di sé

Filosofia dell’avventura

domenica 11 dicembre 2022 – ore 17

Sala del Giudizio – Museo della Città

Rimini – via Luigi Tonini, 1