“La verità è un lampo”, ai Musei il contastorie Bertarini

Narrazione per bimbi e famiglie, domenica 28 ottobre alle 17 ai Musei civici. Ingresso libero

MODENA – Una narrazione per bambini e famiglie del “contastorie” Marco Bertarini sul tema della scienza è il nuovo appuntamento della rassegna “Autunno ai Musei” a cura dei Musei Civici di Modena. Si svolge domenica 28 ottobre alle 17 a ingresso libero e gratuito ai Musei civici al terzo piano di Palazzo dei Musei in largo Sant’Agostino. Accompagnato da una scenografia molto speciale – il magnifico banco di Ampère, grande strumento scientifico della collezione del museo – Marco Bertarini racconterà storie delicate e impetuose che ci accompagneranno dentro fatti che possono apparire del tutto incredibili, per poi scoprire che sono accaduti per davvero.

La narrazione per bambini e famiglie si intitola “La verità è un lampo”. Analizzando, studiando, provando e riprovando, gli scienziati sono alla perenne ricerca della verità. La pila inventata da Alessandro Volta ci porta ad esempio a vedere la verità come una scarica elettrica: la verità è come un lampo, più luminosa del giorno, più terribile di un uragano.

Marco Bertarini, contastorie di grande esperienza e sensibilità, ha una formazione teatrale orientata prevalentemente a improvvisazione e voce creativa, avendo avuto tra i suoi maestri anche Luisa Pasello e Paolo Rossi. La passione e il piacere di raccontare lo hanno portato a sviluppare un percorso di ricerca sulla narrazione orale. Dal 2000 racconta storie, fiabe, miti e leggende in biblioteche, musei, scuole, teatri e piazze. Svolge anche attività pedagogica attraverso laboratori teatrali per l’infanzia e percorsi di formazione per gli insegnanti.

Informazioni online (www.museicivici.modena.it).