La Toscanini Next in concerto “Fra America ed Europa”

19

Mercoledì 5 agosto alle 21.15 nel Cortile del Castello Estense

FERRARA – “Fra America ed Europa”: questo il tema del concerto de La Toscanini Next diretta da Roger Catino in programma per mercoledì 5 agosto 2020 alle 21.15 nel Cortile del Castello Estense (largo Castello 1 Ferrara). L’appuntamento è inserito all’interno della rassegna “Tempo d’estate a Ferrara”. I biglietti sono disponibili sul sito del Teatro Comunale di Ferrara, all’indirizzo http://www.teatrocomunaleferrara.it. Ingresso posto unico: 10 euro.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori – Colonne sonore e canzoni, balli e ballate, remix d’opere. Praticamente un gioco pirotecnico all’insegna della contaminazioni degli stili accostandoli senza pudore anzi osando con prepotenza. Così “Fra America ed Europa” rappresenta uno straordinario, sorprendente viaggio tra le due sponde dell’Atlantico e si comincerà con “Tango para mi Hermana” di Andrea Coruzzi e si proseguirà con capolavori quali l’immortale “New York, New York” di John Kander, “Take five” di Paul Desmond, “The entertainer” di Scott Joplin (colonna sonora del film “La stangata” con Paul Newman e Robert Redford), “Oblivion” di Astor Piazzolla, “Lady Be Good” di George Gershwin e “La dolce vita” di Nino Rota. Musica di compositori che hanno segnato la storia musicale del secolo scorso ma anche musica popolare ad altissimo livello, come “Sous le ciel de Paris” scritta da Hubert Giraud per Edith Piaf e poi interpretata da Yves Montand, “Adios nonino” di Astor Piazzolla, “Fou Rire” di Richard Galliano, la “Carmen Fantasia” dal capolavoro di Georges Bizet, “Cumparsita” di Gerardo Matos Rodriguez ed infine la “Czarda” di Vittorio Monti. Svariate proposte portano in scena o meglio rovesciano sul pubblico un’infinità di stati d’animo, sentimenti ed emozioni come solo sa fare la musica, capace di riunire in un’unica voce lingue e linguaggi all’insegna di un sentire comune o, meglio, universale.

Ad eseguirlo l’ensemble de La Toscanini Next che comprende quattro sax, fisarmonica, violino, pianoforte, contrabbasso, flauto, oboe, clarinetto e fagotto.

La Toscanini NEXT – La Toscanini NEXT è un progetto innovativo de La Toscanini in collaborazione e con il sostegno della rete culturale della regione Emilia-Romagna. Nata per dare una formazione trasversale e un’opportunità di lavoro a giovani musicisti, è un’orchestra formata da 51 musicisti under 35 che nasce e si sviluppa in Emilia-Romagna, con un’impronta nazionale, al servizio della comunità. Il suo è un percorso di Alta Formazione, fatto di teoria e pratica, con docenti d’eccellenza, che si fonde con l’attività concertistica. Tale percorso è mirato alla crescita, qualificazione professionale e innovazione, mentre l’interazione e commistione tra generi e stili, la cifra di riconoscimento della sua attività produttiva. In questo senso l’orchestra ricerca nuovi repertori, new note, in grado di coinvolgere generi e stili differenti, dal jazz al contemporaneo, dal musical all’elettronica. Unisce sonorità classiche al pop sinfonico; offre ai giovani orchestrali la possibilità di confrontarsi con il repertorio sinfonico e cameristico più impegnativo, affascinante e popolare della musica classica contribuendo alla sua diffusione e valorizzazione. Si apre anche al cinema, alla magia della musica per le immagini, alle funzioni drammaturgiche del suono con un repertorio di colonne sonore da Oscar. Suo intendimento è di portare la musica nelle piazze, nei teatri, nei luoghi della cultura e della memoria, entra nel tessuto connettivo del territorio avvicinandosi al pubblico. Con la Toscanini NEXT nasce il primo campus musicale che unisce l’Emilia, il Centro di Produzione Musicale “Arturo Toscanini” di Parma, alla Romagna con la Scuola di Musica “Giuseppe Sarti” di Faenza. Due esempi di spazi riconvertiti, il complesso ex Salesiani di Faenza e la nuova casa della Toscanini, riqualificati e affidati allo sviluppo culturale della società.

FRA AMERICA E EUROPA – Programma
ANDREA CORUZZI Tango para mi Hermana
JOHN KANDER New York, New York
PAUL DESMOND Take five
SCOTT JOPLIN The entertainer
PAUL DESMOND Take five
ASTOR PIAZZOLLA Oblivion
GEROGE GERSHWIN Lady be good
NINO ROTA La dolce vita
HUBERT GIRAUD Sous le ciel de Paris
ASTOR PIAZZOLLA, Adios nonino
RICHARD GALLIANO Fou Rire
GEORGE BIZET Carmen Fantasia
GERARDO MATOS RODRIGUEZ Cumparsita
VITTORIO MONTI Czarda

Il concerto è inserito nella rassegna “Tempo d’estate a Ferrara”. Ingresso: posto unico 10 €
I biglietti saranno in vendita sul sito del Teatro Comunale di Ferrara a partire dal 6 luglio.
Nota informativa:
La biglietteria del Teatro Comunale di Ferrara aprirà da martedì 4 agosto
ORARI: Da lunedì a venerdì – dalle 15.30 alle 19
Sabato – dalle 10 alle 12.30
Per gli spettacoli della rassegna estiva la biglietteria sarà presente all’ingresso del Castello un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo.