“La sorella di Gesucristo” di e con Oscar De Summa questa sera all’Ex Macello di Rimini

RiminiRIMINI – Domenica 22 luglio il festival Le città visibili presenta: “La sorella di Gesucristo” di e con Oscar De Summa alle ore 21.30 Ex Macello, via Dario Campana 71, Rimini.

LA SORELLA DI GESUCRISTO

Terzo capitolo della “trilogia della provincia”
di e con Oscar De Summa
progetto luci e scena Matteo Gozzi
disegni Massimo Pastore
produzione La Corte Ospitale, Attodue, Armunia – Castiglioncello
con il sostegno de La Casa delle Storie e Corsia Of

Alle ore 20.00 “ConversiAMO” Incontro con l’Associazione Rompi il silenzio

Una ragazza prende in mano una pistola e attraversa tutto il paese per andare a sparare al ragazzo che la sera prima, il venerdì santo della passione, l’ha costretta a subire una violenza. Una camminata semplice, determinata, pubblica, che obbliga tutti coloro che la incontrano a prendere una posizione nei suoi confronti e al tempo stesso a svelare i propri retroterra emotivi e culturali. Una ragazza che in virtù di quell’atto è costretta a crescere, a diventare donna, a superare gli sguardi e i pregiudizi che ad essi corrispondono, superando i quali supera anche i pregiudizi stessi.
Così questa ragazza per riprendersi il suo corpo privato, è costretta a farlo pubblico, a darlo in pasto alla folla; quel corpo smembrato ad uso e consumo del potere attraverso l’imposizione di visioni e divieti. Un racconto lineare e scorrevole, che si districa attraverso l’ironia, compagna di leggerezza e sorriso, per una comprensione, più che razionale, emotiva e consapevole.
La sorella di Gesucristo segue il successo nazionale di Stasera sono in vena, finalista ai Premi UBU 2015 come migliore novità italiana, che con Diario di provincia ne completa la Trilogia della provincia.

Oscar De Summa, autore e attore tra i più apprezzati della scena teatrale italiana, vince il premio Hystrio Anct 2016, il premio Hystrio/Mariangela Melato 2017 e, con la Trilogia della provincia, il premio Rete Critica 2016.
Nelle giornate del 20 e 21 luglio l’associazione Korekané in collaborazione con Le città visibili inaugurerà le attività nella sua nuova sede Area K ospitando il workshop di Oscar De Summa “Nelle regole del quadrato” rivolto ad attori e aspiranti attori.

ConversiAMO
incontro con Rompi il Silenzio, centro antiviolenza attivo da 12 anni nella provincia di Rimini. Un momento di ascolto reciproco, nel rispetto delle opinioni e dei vissuti altrui: la violenza è anche nelle parole che scagliamo sugli altri, non meno dannosa di altre forme di aggressione, a cui spesso prepara il terreno. Metter parole e sguardi diversi su quello che siamo è qualcosa che tutti possiamo fare, è un antidoto alla violenza che si respira nell’aria, con pochi ma essenziali ingredienti.
Quello più importante, quello che non può mancare, siamo noi.