La sanità pubblica dopo il Covid e gli investimenti Pnrr

4

Giovedì 5 maggio una seduta del Consiglio comunale dedicata a questi temi con il sindaco e presidente Ctss, il rettore e i direttori delle aziende sanitarie

MODENA – Uno sguardo su come dovrà cambiare l’organizzazione della sanità pubblica dopo l’esperienza del Covid e su quali siano in questo settore gli investimenti in programma nel territorio modenese con il Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza. È il tema che verrà affrontato nella seduta di giovedì 5 maggio, alle 15, del Consiglio comunale.

Interverranno il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, anche in veste di presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria (Ctss), il rettore di Unimore Carlo Adolfo Porro, il direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria Claudio Vagnini e il direttore generale dell’Ausl Antonio Brambilla.

Al termine delle relazioni sono previsti gli interventi dei gruppi consiliari, la discussione e il voto di eventuali mozioni presentate.

I lavori del Consiglio sono convocati nell’aula consiliare in Municipio nel rispetto delle disposizioni di sicurezza sanitaria anti-Coronavirus e sono trasmessi in diretta streaming sul sito web istituzionale dell’ente: www.comune.modena.it/il-governo-della-citta.