“La Pulce d’Acqua”, il fascino del “vintage” anche per le festività

5
la pulce dacqua 2021 -oggetti in vendita natale

In Darsena a Ravenna appuntamento l’8 dicembre con il mercatino dell’usato

RAVENNA – Edizione “natalizia” per La Pulce d’Acqua: il mercatino dell’usato ritorna in Darsena a Ravenna mercoledì 8 dicembre, dalle 8.30 alle 18.30.

Nel periodo che porta alle festività, nel giorno dell’Immacolata, il mercatino promette di offrire ancora ai tanti appassionati occasioni e magari idee per un Natale “vintage”: dagli addobbi alle statuine del presepe. La rappresentazione della Natività da sempre è andata di pari passo con creazioni affascinanti, dove l’artigianato è protagonista. E al di là del grande valore simbolico, non è raro trovare tra queste realizzazioni veri e propri pezzi unici.

L’iniziativa è aperta a tutti i privati cittadini che desiderano svuotare cantine, soffitte e armadi dagli oggetti che non usano più, ma che possono essere utili ad altri, innescando un circolo virtuoso e allungando, appunto, la vita degli oggetti. La filosofia delle fiere de “La Pulce”, infatti, è quella di unire al risparmio la cultura del riutilizzo, oggi di fondamentale importanza per arginare lo spreco incessante di risorse e tutelare l’ambiente.

Sarà l’ultima edizione dell’anno, il prossimo appuntamento è previsto per marzo 2022. Per accedere al luogo di esposizione è indispensabile essere in possesso della Certificazione verde Covid-19, cioè del Green Pass. Le persone sprovviste della certificazione sono sanzionabili ai termini di legge.

Per tutte le informazioni: www.pulcedacqua.it

La Pulce d’Acqua è un progetto Secondamano®, per maggiori dettagli: www.secondamanoitalia.it – www.lapulce.com