La missione della Società Sportiva Cosmos: battere il Tre Fiori per conquistare la vetta

8

SAN MARINO – Battere il Tre Fiori non solo per conquistare il 10° successo nel campionato sammarinese di calcio ma soprattutto per chiudere al comando della classifica il girone di andata.

È ciò che vuole fare la Società Sportiva Cosmos questa domenica, il 15 gennaio 2023, in occasione della sfida valevole per la quindicesima giornata del Campionato Sammarinese BKN301 2022/2023.

I gialloverdi di Serravalle, reduci da ben 9 risultati utili consecutivi e capaci persino di mantenere inviolata la propria porta da 5 partite consecutive, sono pronti a dare il 100%, se non di più, per riuscire ad avere la meglio sul Tre Fiori e a spodestare La Fiorita dal primo posto.

In attesa di “tuffarci” nel big match contro i gialloblu di Fiorentino, in programma domenica 15 gennaio 2023 alle ore 15, abbiamo parlato un po’ con Aldo Junior Simoncini, portiere sammarinese della Società Sportiva Cosmos, riguardo il bel momento che stanno attraversando lui e i suoi compagni di squadra.

Aldo, tu e gli altri gialloverdi avete iniziato nel migliore dei modi il 2023: vittoria per 4-0 nel derby di Serravalle contro la Folgore e secondo posto conquistato…

“Vincere non è mai facile ed è sempre bello. Vogliamo continuare a farlo per provare a rimanere il più possibile vicini alla vetta”.

La Società Sportiva Cosmos è stata capace di ottenere finora 9 vittorie in campionato e, nella stessa competizione, di mantenere la propria porta inviolata per ben 9 volte. Qual è il vostro segreto?

“Sono numeri importanti che indicano una buona solidità di squadra. Questi risultati sono dati dalla somma di più cose: un gruppo nuovo che ha saputo conoscersi in fretta, costruendo partita dopo partita le proprie certezze; un giusto mix di giocatori esperti e giovani; uno staff preparato e una società con tanto entusiasmo e passione”.

Domenica prossima altro match importante per la Società Sportiva Cosmos: l’ostacolo, questa volta, si chiama Tre Fiori. Quali saranno le vostre armi per provare a conquistare un altro importante successo?

“Non dobbiamo fare niente di diverso dalle altre partite che abbiamo affrontato finora. Domenica sarà una partita difficile, ma di facili non ce ne sono.  Il Tre Fiori ha una rosa importante e, come gli anni scorsi, è costruito per vincere. Dovremo fare attenzione e giocare come sappiamo; poi, alla fine, come sempre, parlerà il campo”.