LA LIGNE – LA LINEA INVISIBILE, dal 19 gennaio al cinema

8

A Bologna ai cinema Galliera e Orione

BOLOGNA – La nuova, intensa opera della regista svizzera Ursula Meier LA LIGNE- LA LINEA INVISIBILE, dal 19 GENNAIO è finalmente in programmazione nelle sale cinematografiche italiane e, a BOLOGNA, ai CINEMA TEATRO ORIONE, Via Cimabue 14 e al CINEMA TEATRO GALLIERA, via Giacomo Matteotti 27.

Dopo gli acclamati “Home” e “Sister”, film apprezzatissimi dal pubblico internazionale e vincitori di numerosi prestigiosi premi internazionali, Ursula Meier torna a scavare nei legami familiari con un’ opera potente e delicata al tempo stesso che COLPISCE AL CUORE.

Insignita del Premio FICE del Cinema Europeo in quanto “autrice abilissima nel collegare uno sguardo personale e tagliente sulle dinamiche familiari, una brillante direzione degli attori e uno stile di regia raffinato e coinvolgente”, Ursula Meier si conferma “autrice maggiore per sobrietà, asciuttezza per lo sguardo disincantato ma compassionevole regalando scene che non si dimenticano”.

LA LIGNE-LA LINEA INVISIBILE narra di Margaret (una straordinaria Stéphanie Blanchoud), una donna di 35 anni con una lunga storia di violenze inflitte e subite e una fragilità emotiva che spesso non riesce a definire e contenere nelle sole parole. Particolarmente conflittuale è il rapporto con la madre (una sorprendente e intensa Valeria Bruni Tedeschi) pianista di talento che ha rinunciato alla carriera per crescere le tre figlie. In seguito a una brutale discussione con quest’ ultima da lei aggredita violentemente, il giudice impone a Margaret un severo ordine restrittivo: in attesa del processo e per almeno tre mesi, non le è permesso entrare in contatto con la madre né avvicinarsi a meno di cento metri dalla casa familiare.

Isolata e bandita dalla sua famiglia, Margaret si ritrova letteralmente chiusa fuori e allontanata dalla sua cerchia di affetti. Questa “linea” diventa così un ostacolo sia in senso letterale che figurato, facendo esacerbare in lei il desiderio di essere più che mai vicina alla famiglia, tanto da farla recare ogni giorno sulla soglia di quel confine, tanto invisibile quanto al momento invalicabile.

LA LIGNE-LA LINEA INVISIBILE è un film intenso e appassionante in cui i sentimenti faticano a trovare le parole giuste per potersi esprimere. È solo grazie alla musica e alla sua forza evocativa che le protagoniste riescono a rivelare la propria autentica natura e a comunicare quell’amore profondo che le lega, ma che per le loro ferite e fragilità hanno trasformato in rabbia e violenza.

Vi aspettiamo numerosi per appassionarvi, come noi, alle vicende di questo film meraviglioso, apprezzare le straordinarie interpretazioni del suo cast e riflettere sulle importanti tematiche che propone.

Ecco a voi un assaggio del film con il link al trailer

https://drive.google.com/file/d/1TfqBNBgHfRy0Pip_8X9fNHgAne7AH9Tq/view

e, nel frattempo, non dimenticate di visitare le pagine Twitter e Facebook ufficiali del film:

Twitter: @SatineFilm

Facebook Satine Film

https://www.facebook.com/satinefilm/