La Geetit a caccia di punti: Moyashi Garlasco nel mirino

16

BOLOGNA – Domenica 17 dicembre alle 18.00 la Geetit affronterà la Moyashi Garlasco al PalaRavizza di Pavia. Nella 12esima giornata di andata del Girone Bianco di Serie A3 Credem Banca, dopo il punto strappato ad Acqui Terme la settimana scorsa, i rossoblu sono determinati a proseguire la scalata in questa stagione disseminata di imprevisti. Pesano ancora infatti gli infortuni al centro e in banda, dove Omaggi e Maletti sono out, mentre il destino è incerto per quanto riguarda Aprile e Baciocco: la speranza è che l’allenamento di questa settimana permetta loro di giocare domenica e finalmente schierare una formazione completa.

I precedenti: le due compagini hanno molto in comune, prima tra tutte una posizione non proprio idilliaca in classifica, ma il campionato è ancora lungo, ed entrambe sono determinate a prendere la propria rivincita e farsi valere sul campo. L’ultimo scontro tra le due fazioni risale alla scorsa stagione, nella quale si sono contese un tie break alla 10a giornata di ritorno in casa rossoblu, terminato 13-15 per i lombardi. Inoltre la formazione bolognese conta 3 ex giocatori della squadra avversaria (Baciocco, Giampietri e Minelli), anche per questo le due squadre hanno avuto modo di studiarsi a vicenda.

Leonardo Baciocco:Sarà una partita combattuta. Loro arrivano da una vittoria contro Mirandola che ha dato un’ottima iniezione di fiducia, inoltre giocheremo a Pavia, un campo difficile, dove hanno vinto 3 gare su 4. Dovremo essere bravi a esprimere il nostro gioco fin da subito, è un’occasione importante per ripartire e trovare continuità. Non c’è da nascondersi: gli infortuni che ci hanno colpito da inizio stagione hanno contribuito a trovarci nella situazione attuale. Ognuno di noi ha dovuto stringere i denti per rendere al massimo sia in partita che in allenamento, spesso giocando in un ruolo diverso dal proprio. […] Malasorte a parte, arriva il momento di invertire la rotta, acquisire fiducia e trovare continuità”.