La campionessa di softball Beatrice Ricchi ricevuta in sala della Giunta dall’Assessore allo sport Moreno Maresi

5
Beatrice Ricchi e Assre Moreno Maresi

RIMINI – Ieri pomeriggio l’Assessore allo sport Moreno Maresi ha ricevuto in sala della Giunta la riminese atleta di softball Beatrice Ricchi. Un’occasione per conoscersi in cui l’assessore si è anche complimentato con la campionessa per la carriera e i tanti titoli vinti.

Sono infatti numerosi i meriti sportivi che l’atleta di softball ha conseguito in questi anni. Riminese doc, cresciuta nel settore giovanile dei pirati, fino alla categoria allievi, ha giocato a baseball nel Rimini Riviera come unica ragazza in squadra, debuttato a soli 15 anni nell’Italian Softball League nel 2008. Nel 2021 ha partecipato alle Olimpiadi di Tokyo con la nazionale, una casacca, quella azzurra, che ha indossato per ben 77 presenze,  ottenendo risultati molto importanti.
Oltre ai tre europei disputati in azzurro, ad appena 28 anni con le maglie dei club ha vinto: quattro scudetti, due Coppe dei Campioni, una Coppa delle Coppe, una Coppa Italia. Nel 2016 è stata nominata MVP del campionato di Softball e nel 2020 ha vinto la “Tripla Corona”, un riconoscimento raro che si assegna all’atleta che al termine della regular season, risultata essere il migliore nelle tre principali classifiche offensive: media battuta, punti battuti a casa e fuori campo.

Beatrice Ricchi ha donato all’assessore Moreno Maresi la casacca della nazionale.