Jazz e improvvisazione: alla Tenda “Orbite”

7
Orbite Perciballi

Venerdì 3 settembre il concerto a ingresso gratuito del trio composto da Luca Perciballi (chitarra), Tobia Bondesan (sassofono) e Stefano Costanzo (batteria)

MODENA – Continua nel solco del jazz, dell’elettronica e dell’improvvisazione la programmazione della rassegna estiva della Tenda di Modena. In calendario questa settimana c’è un solo appuntamento, il concerto di venerdì 3 settembre del trio composto da Luca Perciballi (chitarra), Tobia Bondesan (sassofono) e Stefano Costanzo (batteria). L’appuntamento è in programma alle ore 21 nel piazzale antistante alla struttura di viale Monte Kosica e l’ingresso è gratuito; prenotazioni online sul sito www.comune.modena.it/latenda. Per accedere occorre esibire il Green pass (cartaceo o digitale).

Il live rientra all’interno di “Orbite”, rassegna di musica contemporanea nata dalla collaborazione fra le associazione Muse (curatrice della rassegna Arts&Jam) e Lemniscata (Node Festival) nei cui appuntamenti trovano spazio sperimentazioni sonore d’avanguardia come, appunto, quello dell’inedito trio, una nuova formazione, che si esibirà alla Tenda. In particolare, l’attività di musicista di Luca Perciballi (chitarrista, compositore ed educatore), a lungo a fianco nella sua carriera di Lawrence Douglas Butch Morris, copre una vasta gamma di esperienze, spaziando dall’improvvisazione creativa al linguaggio jazz. Bondesan (sassofonista, compositore, arrangiatore e direttore) è invece fondatore e coordinatore di BlueRing – Improvisers, un collettivo di improvvisatori attivo in diverse città italiane che si guadagna, con sei anni di attività ininterrotta, un ruolo di spicco nella scena del centro-nord. Infine Costanzo (batterista e compositore), a lungo batterista degli Slivovitz con cui ha suonato in Italia e in Ungheria, ha fondato i Tricatiempo, gruppo che affianca alla ricerca musicale la collaborazione con Davide Di Franco per la creazione di performance e spettacoli audiovisivi.

Il programma completo della rassegna e le modalità di prenotazione sono consultabili sul sito www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina facebook La Tenda (www.facebook.com/tendamodena).