Interventi a difesa della costa 2019/2020

Comune di RiccioneRICCIONE (RN) – Si è riunita questa mattina la conferenza di servizi convocata dalla Regione Emilia-Romagna con oggetto gli interventi di difesa della costa 2019/2020.

Il programma prevede il ripristino di profili di spiaggia per la messa in sicurezza del litorale attraverso interventi di ripascimento nei tratti maggiormente colpiti dal fenomeno erosivo, interventi volti anche a ridurne il rischio

Per i comuni della Riviera di Rimini, da Bellaria Igea Marina a Cattolica, gli importi messi a disposizione dalla Regione ammontano complessivamente a 380.000 euro che, nel dettaglio, per il Comune di Riccione significano 13.000 metri cubi di sabbia.

A questi metri cubi vanno aggiunti i 1.000 non utilizzati durante l’estate, poiché non vi è stata necessità, e altri 5.000 stoccati nei magazzini, per un totale dunque di 19.000 metri cubi.

“Le azioni continue messe in campo in questi anni hanno consentito di salvaguardare la linea di costa e le nostre spiagge – commenta l’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi un equilibrio fragile che richiede tutta la nostra attenzione e un impegno costante. Fortunatamente durante l’estate non siamo dovuti intervenire e questo ci consente di affrontare i prossimi mesi partendo da una situazione di vantaggio, dovuta sia dalla mancanza di fenomeni erosivi importanti nel periodo estivo ma anche al consolidarsi di un lavoro di pianificazione svolto nel tempo”.

Gli interventi cominceranno al termine della stagione estiva.