Interazioni: Jacqueline Morineau a Rimini per parlare di mediazione umanistica dei conflitti

riminiRIMINI – Jacqueline Morineau – ricercatrice di fama internazionale e ideatrice della mediazione umanistica, da lei praticata e diffusa a livello internazionale da più di trenta anni – sarà a Rimini il 15 maggio 2018. Dalle ore 16.30 alle 19,00 alla sala del Giudizio del Museo della Città parlerà della mediazione umanistica dei conflitti, un percorso comunitario di umanizzazione e di pace.

Con lei si confronteranno Gloria Lisi, Vicesindaco del Comune di Rimini e Giovanni Ceccarelli dell’Istituto di Scienze dell’uomo. Ingresso libero

Jacqueline Morineau , dopo gli studi in Archeologia Classica si è specializzata in Numismatica Greca, divenendo ricercatrice al British Museum di Londra. La passione per la mediazione l’ha condotta a collaborare con la Procura della Repubblica di un Tribunale di Parigi e ad elaborare, nel corso degli anni, un metodo originale per formare mediatori in vari Paesi del mondo: in Francia, in Italia, in Spagna, in Portogallo, in Belgio, in Lussemburgo, in Bulgaria, in Kossovo, in Macedonia e in Nuova Caledonia.