Incontro sulla figura dell’architetto Michele Pastore

29

Martedì 21 maggio 2024, alle 17, con Marialucia Menegatti e Francesco Scafuri in sala Agnelli e in diretta video sul canale youtube Archibiblio web

FERRARA – Martedì 21 maggio 2024 alle 17 la sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze, 17 – Ferrara) ospiterà un incontro a cura di Ferrariae Decus ETS per ricordare l’architetto Michele Pastore,  presidente dell’associazione dal 2013 fino alla sua scomparsa nell’aprile 2023.

Ad introdurre l’incontro sarà Marialucia Menegatti che ne delineerà la figura, mentre Francesco Scafuri svilupperà una relazione dal titolo “Alle origini del “Progetto Mura” di Ferrara tra storia, testimonianze e scoperte straordinarie”, durante la quale, anche attraverso le sue conoscenze dirette, accennerà ai restauri eseguiti tra il 1988 e il 1999 nell’ambito del “Progetto Mura”, di cui Michele Pastore fu tra i principali protagonisti.

Lo storico affronterà, inoltre, con l’ausilio di immagini in parte inedite, alcune questioni a monte del grande piano di recupero, che non interessò soltanto la cerchia urbana di ben nove chilometri, ma anche alcuni palazzi e musei, andando ad incidere positivamente su tutto il centro storico e su importanti servizi ad esso collegati. La realizzazione del Progetto consolidò la prospettiva di un diverso sviluppo economico di Ferrara, secondo un’idea di città attenta al proprio patrimonio culturale e monumentale che cominciò ad affacciarsi a partire dal secondo dopoguerra e si sviluppò nei decenni successivi.

L’incontro è aperto a tutti i cittadini interessati e potrà essere seguito anche in diretta video sul canale youtube Archibiblio web.