In volume le foto di “PARMA IN UN ISTANTE: immagini e sguardi sulla città al tempo del Covid-19”

5

PARMA – Lunedì 9 maggio alle 18.30 al CAPAS la pubblicazione sarà consegnata ai fotografi che avevano partecipato alla call photo contest

È diventata un volume “PARMA IN UN ISTANTE: immagini e sguardi sulla città al tempo del Covid-19”, la call photo contest promossa nel 2020 dal Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma e dal Comune di Parma nell’ambito di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21.

Il progetto originario voleva raccontare per immagini la città al tempo del coronavirus ed era nato come opportunità aperta a tutti i fotografi, professionisti e amatori. Sarebbe dovuta scaturirne una mostra curata da Federica Veratelli e Jasmine Habcy con la collaborazione di studenti del corso di Pratiche curatoriali (Corso di laurea in Comunicazione e Media contemporanei per le industrie creative) e dei corsi di laurea in Storia e critica delle arti e dello spettacolo e Beni artistici e dello spettacolo dell’Università di Parma. Ma l’esposizione non è riuscita a vedere la luce, a causa delle ripetute interruzioni dettate dall’emergenza sanitaria.

Il CAPAS, che aveva gestito la call photo contest, non voleva però rinunciare a rendere visibili gli scatti realizzati dai tanti fotografi professionisti e semplici appassionati che avevano risposto all’invito, né ignorare il proficuo lavoro curatoriale degli studenti. Quindi ha deciso di racchiudere in un volume (non in vendita e stampato in un numero limitato di copie) le fotografie a suo tempo selezionate per l’esposizione.

Il volume “PARMA IN UN ISTANTE: immagini e sguardi sulla città al tempo del Covid-19” sarà distribuito ai fotografi e ai curatori lunedì 9 maggio alle 18.30 nella sede del CAPAS in vicolo Grossardi. La consegna sarà preceduta da una breve presentazione di Federica Veratelli e Jasmine Habcy.

INFO
http://www.capas.unipr.it/
capas@unipr.it