In attesa delle festività natalizie, in dicembre alla Rocca di Dozza si degusta e s’incontrano i vignaioli dell’Emilia-Romagna

5

DOZZA (BO) – Il 2021 sta volgendo al termine. Anche nel mese di dicembre, però, Enoteca Regionale Emilia Romagna “non abbandona” i tanti appassionati che ogni settimana trovano all’interno della Rocca di Dozza un luogo magico dove poter scoprire, assaggiare e acquistare i migliori vini, e non solo, della regione.

Saranno gli incontri con i Vignaioli (con assaggi gratuiti dei vini e chiacchiere in libertà con i produttori) ad aprire il mese di dicembre, sabato 4 dalle 14.30 alle 18.30 con Cantina Tozzi di Casola Valsenio (RA). A seguire: Azienda Assirelli di Dozza (BO) l’11, Torre Fornello di Ziano Piacentino (PC) il 18.

Per la festività dell’8 dicembre è in programma l’incontro con Palazzo di Varignana, che farà degustare i suoi vini e i suoi oli.

La domenica pomeriggio, invece, accompagnati da un sommelier sarà possibile partecipare ai banchi d’assaggio tematici (sempre ore 14.30-18.30). Si parte domenica 5 con “il re” di Romagna, il Sangiovese, per poi passare all’autoctono della “bassa ravennate” Burson il giorno 12, per finire con le bollicine degli Spumanti made in Emilia Romagna il 19 dicembre a pochi giorni dai brindisi di Natale e Capodanno. Il costo della degustazione di tre vini è di 7 Euro, assaggio a richiesta di salumi e formaggi 3 Euro.

Inoltre, nel corso del mese di dicembre Enoteca Regionale effettuerà alcune modifiche degli orari di apertura: 8 e 26 ore 10-13 e 14-19; 31 orario continuato 10-18. 25 dicembre e 1° gennaio chiusi.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0542 367700; info@enotecaemiliaromagna.it

Per partecipare agli appuntamenti occorre essere in possesso del Green Pass.