In agosto lavori di posa della fibra ottica a sud di Modena

12
Modena

Interventi con restringimenti e sensi unici alternati nelle vie Alassio, Carrara, Lodi, Magenta, Mortara, Nervi, Pavia, Vigevano, Voghera, Liguria, Tignale del Garda e Viareggio

MODENA – Nel mese di agosto la zona a sud di Modena sarà interessata da lavori di posa della rete in fibra ottica di Open Fiber, in accordo con il Comune di Modena, e si potranno verificare possibili disagi alla viabilità.

Da lunedì 1 al 30 agosto, infatti, nella fascia oraria dalle 7 alle 19, sarà effettuato l’intervento con un cantiere mobile che comporterà restringimento e senso unico alternato oltre a divieti di sosta temporanei. Le strade interessate in questa fase di lavori saranno le vie Alassio, Carrara, Lodi, Magenta, Mortara, Nervi, Pavia, Vigevano, Voghera, Liguria, Tignale del Garda e Viareggio.

L’intervento rientra nel Piano di azioni oggetto di una convenzione siglata nel 2020 tra il Comune di Modena e Open Fiber per la cablatura della città con rete in fibra ottica che consentirà di implementare servizi ad alto contenuto innovativo e che prevede interventi a Modena da parte della società per 23 milioni di euro. Con l’accordo, in particolare, è previsto il collegamento attraverso un’infrastruttura in modalità Ftth (Fiber To The Home, fibra fino a casa) di 66 mila unità immobiliari alla banda ultra larga, oltre a numerosi edifici di interesse pubblico, tra cui undici nidi e nove scuole d’infanzia, tre scuole primarie e una secondaria, il Centro per le Famiglie di piazzale Redecocca, l’Aedes muratoriana, il Centro diurno di via di via Pisano e un’altra dozzina di immobili comunali in diverse zone della città.