“Immaginare mondi e linguaggi” il 23 aprile webinar con Loredana Lipperini

26

BOLOGNA – Loredana Lipperini è la protagonista, venerdì 23 aprile alle ore 19.00, del dodicesimo webinar di Cosmopolis, un ciclo di approfondimenti sui temi legati alla città, in cui personalità del panorama culturale italiano propongono prospettive di dialogo e si aprono alle domande di studentesse e studenti delle scuole superiori o dell’Università di Bologna.

In onda sulla pagina Facebook di Dire+Fare=Fondare (https://www.facebook.com/DireFareFondare/), Immaginare mondi e linguaggi è il titolo dell’incontro con Loredana Lipperini, scrittrice, giornalista e voce storica di RAI Radio3, in dialogo con i due allievi dell’Istituto Rosa Luxemburg di Bologna, Yulia Selemet della classe 4CR e Maxim De Brasi della classe 5CR.

L’iniziativa è parte di Dire+Fare=Fondare, l’insieme di attività digitali di teatro partecipato, nato durante il lockdown, che ERT Fondazione sta mettendo in campo con le scuole della città, nell’ambito di Così sarà! La città che vogliamo: il progetto promosso dal Comune di Bologna e realizzato da Emilia Romagna Teatro Fondazione, finanziato con i fondi europei del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane (PON Metro) 2014-2020 e rivolto a un pubblico di giovani cittadini.

Quale mondo desideriamo? Soprattutto oggi, che il nostro contatto con l’esterno è stato reciso e fratturato in molti punti, qual è l’immagine che assegniamo a ciò che ci circonda? A volte lo conosciamo bene, eppure ce lo figuriamo diverso.

Nel continuare un discorso sulla ricostruzione della comunità in vista della “Città che sarà”, Loredana Lipperini si sofferma sul fantastico e sui mondi immaginari, interrogandosi su come rappresentino la realtà con maggiore successo rispetto a ogni realismo. Tanti sono gli esempi da affrontare durante l’incontro, per spaziare fra letteratura e mainstream: dal grande scrittore di horror H.P. Lovecraft a uno dei più celebri autori fantastici come Stephen King, dal linguista e scrittore britannico J.R.R. Tolkien alla famosissima serie Game of Thrones, fino al vasto oceano della virtualità.

I giovani cittadini e cittadine bolognesi, Yula e Maxim, sono impegnati da mesi, come molti dei loro colleghi e coetanei, in laboratori finalizzati proprio all’ideazione di una città ideale: tema fondamentale in un momento come quello attuale, in cui la città è sempre meno vissuta, per far fronte all’emergenza sanitaria. Una città allo stesso tempo sempre più pensata dalle nuove generazioni come un luogo di ritrovo e accoglienza, che torneremo necessariamente ad abitare.

Loredana Lipperini è una scrittrice e conduttrice radiofonica. È una delle voci di Fahrenheit su Rai Radio3. Ha scritto, fra gli altri, Ancora dalla parte delle bambine (Feltrinelli, 2007), Non è un paese per vecchie (Feltrinelli, 2010), Di mamma ce n’è più d’una (Feltrinelli, 2013), L’ho uccisa perché l’amavo con Michela Murgia (Laterza, 2013), L’arrivo di Saturno (Bompiani, 2017), Magia nera (Bompiani, 2019 premio selezione Ceppo 2020) e La notte si avvicina (Bompiani, 2020).

Prossimi appuntamenti di Cosmopolis:

venerdì 7 maggio, ore 19.00 – Webinar con Silvia Avallone

venerdì 21 maggio, ore 19.00 – Webinar con Mario Cucinella

venerdì 28 maggio, ore 19.00 – Webinar con Giovanni Boccia Artieri

Dire+Fare=Fondare

Venerdì 23 aprile 2021, ore 19.00

Cosmopolis webinar

Immaginare mondi e linguaggi

con Loredana Lipperini

in dialogo

con Yulia Selemet della classe 4CR e Maxim De Brasi della classe 5CR

dell’Istituto Rosa Luxemburg di Bologna