Imbratta sede di seggio, denunciata una donna

49
PL – Modena

È stata colta in flagrante dalla Polizia locale in via Frescobaldi, scuole Saliceto Panaro. La condanna del Comune

MODENA – Ha imbrattato con scritte no vax una sede di seggio, alle scuole Saliceto Panaro di via Frescobaldi a Modena, ma è stata colta in flagrante e fermata dalla Polizia locale che l’ha denunciata, oltre a sequestrare lo spruzzatore a pressione utilizzato. Allertata anche la Digos.

È successo intorno alle 4 di sabato 8 giugno. La donna ha 62 anni e risiede in un comune della provincia modenese.

Il Comune condanna l’atto vandalico che, come altri analoghi in passato, denota disprezzo per l’intera comunità. Oltre ai danni materiali a una scuola, infatti, è necessario valutare anche l’offesa verso chi si sta impegnando per garantire un esercizio sereno del diritto al voto.

Il Comune ricorda che negli ultimi anni si è sempre costituito parte civile in procedimenti penali relativi a vicende in cui attivisti no vax sono stati denunciati per aver deturpato beni pubblici.