Il tenace soldatino di stagno il 7 settembre all’Arena San Domenico di Forlì

16

FORLÌ – Gli appuntamenti “Family” proposti da Accademia Perduta/Teatro Diego Fabbri all’Arena San Domenico di Forlì per l’estate 2020 si concluderanno lunedì 7 settembre alle ore 21.30 con Il tenace soldatino di stagno e altre storie, uno spettacolo della compagnia Il Baule Volante, scritto dal regista Roberto Anglisani e Liliana Letterese, quest’ultima anche interprete insieme ad Andrea Lugli.

Lo spettacolo rappresenta un percorso, articolato su 3 racconti, sul tema della diversità. Si tratta di un argomento complesso ed attuale, affrontato attraverso storie che possano mostrarlo sotto molteplici aspetti. Ma soprattutto che possano appassionare e coinvolgere, commuovere e divertire.

NINO E SEBASTIANO è una storia vicina a noi, infatti i protagonisti sono due bambini, due amici che qualcuno vuole dividere, facendo loro credere di essere diversi.

IN UNA NOTTE DI TEMPORALE viene dal Giappone e forse per questo ha un finale un po’ a sorpresa. Parla di un lupo e di una capra, due animali nemici per forza, ma che scoprono di assomigliarsi molto.

IL TENACE SOLDATINO DI STAGNO è la celebre fiaba di Hans Christian Andersen. Parla di un giocattolo che si sente solo, perché è diverso da tutti gli altri. Ma dentro di lui batte un piccolo cuore di stagno, che lo accompagnerà in un lungo viaggio pieno di avventure.

La tecnica utilizzata è sempre il teatro di narrazione, nel quale gli attori lavorano soli sulla scena, senza scenografie od oggetti, con il corpo e con la voce, alla ricerca di un rapporto emozionale e profondo con il pubblico, per colpire al cuore.

Tecniche utilizzate: teatro d’attore e di narrazione

ARENA FORLÌ
SAN DOMENICO ESTATE

Lunedì 7 settembre 2020 – ore 21.30

ACCADEMIA PERDUTA/IL BAULE VOLANTE
Il tenace soldatino di stagno
e altre storie
di Roberto Anglisani e Liliana Letterese
con Liliana Letterese e Andrea Lugli
regia di Roberto Anglisani

Ingresso gratuito.
Prenotazioni telefoniche: 0546 21306 – dal lunedì al venerdì ore 10-13
I posti saranno assegnati dall’organizzatore e i biglietti potranno essere ritirati in loco, nella sera di spettacolo, a partire dalle ore 20.30.
Lo spettacolo andrà in scena – sia per il pubblico che per gli Artisti – nel rispetto delle normative per la sicurezza in vigore.
Info: 0546 21306 – www.accademiaperduta.it