Il Presidente UPI E-R incontra il Premier Draghi

12

Gian Domenico Tomei: “Urgente dare piena attuazione alla riforma delle province, fondamentali per la ripresa del paese”

BOLOGNA – Il presidente di UPI Emilia-Romagna Gian Domenico Tomei ha incontrato questa mattina, martedì 1 giugno, il presidente del Consiglio Mario Draghi, in visita presso il Data Center del ‘Centro Europeo per le previsioni meteorologiche’ del tecnopolo di Bologna e presso gli impianti industriali di un complesso produttivo del distretto ceramico modenese, insieme al presidente della Regione Stefano Bonaccini.

Nel corso della visita, Tomei ha dialogato con Draghi, apprezzando «che recentemente abbia sottolineato il ruolo delle Province e degli enti locali per la piena attuazione del PNRR. C’è la necessità – ha sottolineato Tomei – di rafforzare le strutture amministrative provinciali con personale specializzato per valorizzare il ruolo che le stazioni uniche appaltanti possono avere per il rilancio degli investimenti locali non solo per gli interventi di nostra competenza, come scuole e strade, ma anche a supporto dei Comuni del territorio non capoluogo di provincia».

Durante l’incontro, il presidente di UPI ha ribadito al premier Draghi «come le Province siano state fondamentali durante la fase pandemica, evidenziando la necessità di una piena legittimazione istituzionale anche per l’imminente ripresa del Paese, dove potranno essere protagoniste del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza».