“Il pianoforte in Italia” il 12 dicembre la presentazione al Museo di San Colombano

5

BOLOGNA – Domenica 12 dicembre 2021 alle ore 16.30 presso il Museo di San Colombano. Collezione Tagliavini (Bologna, via Parigi 5) è in programma la presentazione del volume “Il pianoforte in Italia”.

Il Museo di San Colombano – Collezione Tagliavini renderà omaggio alla storia del pianoforte in Italia con la presentazione di un atteso libro sull’argomento, curato da Giovanni Paolo Di Stefano ed edito dalla casa editrice LIM di Lucca, frutto di un progetto di ricerca ventennale che ha coinvolto i maggiori esperti dell’argomento ed è culminato in un convegno internazionale, organizzato nel 2019 presso il Museo.

Interverranno:

Filippo Sassoli de Bianchi (Presidente Genus Bononiae)

Fabio Roversi Monaco (Presidente Accademia Clementina)

Massimiliano Guido (Università di Pavia)

Renato Meucci (Direttore della collana Studi di Organologia della casa editrice LIM)

Catalina Vicens (Museo di San Colombano)

Giovanni Paolo Di Stefano (Rijksmuseum, AmsterdamLa narrazione sarà intercalata da musiche di Cimarosa e Clementi, eseguite da Claudio Brizi su un pianoforte a tavolo di Luigi Violi appartenente alla sua collezione e restaurato di recente da Ugo Casiglia.

Alla presentazione del libro seguirà un concerto del pianista Costantino Mastroprimiano che eseguira brani di Johann Christian Bach, Francesco Giuseppe Pollini, Muzio Clementi e Ludwig van Beethoven, accompagnato dal violinista Boris Begelman.

Per poter assistere all’evento bisogna essere in possesso del Green Pass rafforzato.

Ingresso gratuito fino all’esaurimento dei posti disponibili.