Il nuovo acquisto Kyzlink: “Orgoglioso di essere il primo straniero della nuova Pallacanestro Reggiana”

31

REGGIO EMILIA – A Bosco di Scandiano, all’interno della splendida sede dell’azienda GS Brands, di proprietà del socio di Pallacanestro Reggiana Graziano Sassi, è stato ufficialmente presentato ai media il nuovo acquisto biancorosso Tomas Kyzlink.

A fare gli onori di casa proprio Graziano Sassi, che ha così esordito: “Mi fa estremamente piacere ospitare nella mia azienda la presentazione del nostro primo acquisto. Tomas è un atleta entusiasta e pieno di energia. Sono contento di poter accogliere un ragazzo della Repubblica Ceca, terra a cui sono particolarmente legato avendo aperto a Praga, ben 25 anni fa, uno dei miei primi negozi. Gli diamo il benvenuto, auspicandoci che possa disputare una stagione piena di soddisfazioni”.

Successivamente, ha preso la parola il Direttore Generale biancorosso Filippo Barozzi: “Abbiamo voluto Tomas perché, oltre ad essere un buon giocatore, è un ragazzo serio con alle spalle un’ormai grande esperienza nei campionati italiani. È reduce da una stagione molto positiva a Roma e pensiamo abbia le caratteristiche e la mentalità giusta per la Pallacanestro Reggiana. Resterà qui ad allenarsi fino alla fine della prossima settimana, poi tornerà in città il 3 agosto per il raduno ufficiale”.

Infine, queste le parole del nuovo acquisto Kyzlink: “Sono davvero felice di essere il primo straniero ad inaugurare questo nuovo e stimolante corso della Pallacanestro Reggiana, un progetto ambizioso di cui sono orgoglioso di fare parte. Seguo da anni le vicende della società: mi ricordo che quando giocavo a Treviglio ammiravo le partite di Reggio Emilia durante le finali scudetto. Mai avrei pensato, dopo pochi anni, di aver il privilegio di vestire questa maglia. Veniamo da una lunga sosta e siamo tutti motivati nel tornare a giocare. Il mio idolo? Non ne ho uno in particolare, ma indubbiamente mi piacciono molto i giocatori europei, come ad esempio Sergio Llull. Un altro atleta che ho sempre ammirato per passione e dedizione, che qui conoscete bene, è Rimas Kaukenas”.