Il lago dei cigni di Čajkovskij il 7 e 8 gennaio al Teatro Comunale di Ferrara

1
Il lago dei cigni – Russian Classical Ballet

FERRARA – A Ferrara si aggiunge nella programmazione teatrale un nuovo appuntamento con la magia del balletto: sabato 7 e domenica 8 gennaio 2023 al Teatro Comunale di Ferrara rivive un classico senza tempo, Il lago dei cigni, con il Russian Classical Ballet di Mosca che, sotto la direzione di Evgeniya Bespalova, omaggia la tradizione del balletto classico russo. La compagnia, assai apprezzata dal pubblico, era già stata lo scorso anno al Comunale di Ferrara con Lo schiaccianoci.

L’opera musicata da Pëtr Il’ič Čajkovskij è una storia d’amore che va al di là del tradimento dove il trionfo del bene sul male viene espresso tra la purezza del Cigno Bianco e l’oscurità del Cigno Nero. Nonostante il suo inizio rocambolesco – il debutto al Teatro Bol’šoj di Mosca nel 1877 con la coreografia di Julius Wenzel Reisinger fu accolto con freddezza e scetticismo – Il lago dei cigni, da un secolo a questa parte, ha continuato a guadagnare un’incessante popolarità da parte del pubblico di tutto il mondo.

Uno dei tanti elementi che fece entrare quest’opera nella storia dei balletti russi fu l’ingegno del coreografo Marius Petipa, che si era già distinto ne La bella addormentata di Čajkovskij. Dopo la morte del compositore, nel 1895 Petipa mise in atto un nuovo approccio nella danza: egli infatti pose in relazione il corpo umano con le movenze dei cigni.

Un altro elemento indimenticabile è la musica di Čajkovskij, tra le più note del repertorio classico. La riuscita delle sue composizioni deriva dalla capacità del compositore russo di esprimere attraverso il linguaggio musicale l’intensità e l’emotività dei sentimenti seducendo anche quelle persone che si accostano per la prima volta al mondo della danza.

Ciò che rende diverso questo spettacolo dagli altri è la messa in scena del Russian Classical Ballet che, con ricercati costumi originali del repertorio romantico, spettacolari scenografie e la direzione artistica stellare di Evgeniya Bespalova, avranno lo scopo di portare sul palco di Ferrara un’imperdibile versione de Il lago dei cigni.

Il Russian Classical Ballet si propone, fin dalla sua fondazione avvenuta nel 2005 nella città di Mosca, di conservare integralmente la tradizione del balletto classico russo. La compagnia è composta da un cast di ballerini diplomati nelle più prestigiose scuole coreografiche, tra cui quelle di Mosca, San Pietroburgo, Novosibirsk e Perm.

Corpo di ballo e solisti dalle esperienze internazionali, provenienti dalle principali compagnie russe, compongono l’ensemble insieme ai talenti emergenti cresciuti nel panorama esclusivo della danza moscovita.

Lo spettacolo del 7 gennaio è in programma alle ore 20.30, la replica dell’8 gennaio alle ore 16. Biglietti da 39 a 14 euro (prezzo intero), sono previste riduzioni e tariffe dedicate per under 30 e over 65 anni. Per gli under 20 l’ingresso è di 9 euro. Info e vendite su www.teatrocomunaleferrara.it, su Vivaticket e in biglietteria del Teatro Comunale di Ferrara (Corso Martiri della Libertà 21).

Il lago dei cigni

Musiche Pëtr Il’ič Čajkovskij

Coreografie Marius Petipa

Interpreti: Pas de trois Daria Kapishnikova, Rafaela Maria Ernandes Morel, Vladimir Ruda; Spose Anelia Samatova, Polina Maksimova, Anastasia Pokrovskaya, Daria Kapishnikova; Danza dei piccoli cigni Anelia Samatova, Polina Maksimova, Anastasia Pokrovskaya, Daria Kapishnikova

Scenografie Russian Classical Ballet

Costumi Evgeniya Bespalova

Direzione Artistica Evgeniya Bespalova

Stagione di Opera e Balletto 2022/23

Teatro Comunale di Ferrara

Sabato 7 gennaio 2023 alle ore 20.30

Domenica 8 gennaio 2023 alle ore 16

Il lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij

Russian Classical Ballet

Il lago dei cigni di Čajkovskij al Teatro Comunale di Ferrara

A un anno di distanza, il 7 e l’8 gennaio torna a Ferrara l’acclamato Russian Classical Ballet con uno spettacolo senza tempo, Il lago dei cigni, storia infinita del trionfo del bene sul male, e dell’amore sul tradimento