Il fundraising nel sociale, analisi di casi concreti

7

Nuova iniziativa del Laboratorio Aperto di Modena: lunedì 24 maggio, per il ciclo “diasabilità e innovazione” incontro on line gratuito con Natascia Astolfi

MODENA – Sarà dedicato al tema del fundraising l’incontro di lunedì 24 maggio organizzato dal Laboratorio Aperto di Modena nell’ambito di “Disabilità e innovazione”, gli incontri online gratuiti proposti per il mese di maggio dal Laboratorio Aperto in collaborazione con la Cooperativa Nazareno, i Laboratori Aperti di Forlì e Ravenna e con l’accompagnamento di Google.

La lezione di lunedì 24, in programma alle 17 e della durata sempre di un’ora, è intitolata
“Dalla realtà alle idee: il fundraising come soluzione sostenibile”. Natascia Astolfi, consulente specializzata da 20 anni nello start-up del fundraising in ambito educativo, socio assistenziale e sanitario, offrirà un inquadramento generale sul fundraising partendo da casi reali. Il taglio operativo della lezione permetterà a educatori e associati di capire le potenzialità dello strumento per finanziare le iniziative che possono nascere dal rapporto con gli assistiti o da bisogni specifici. L’analisi di un caso reale permetterà di soffermarsi sulle difficoltà che vengono comunemente riscontrate e come attraverso un’attenta pianificazione strategica possano essere affrontate in maniera attiva e non reattiva. Infine, si avrà una panoramica generale dei principali strumenti di raccolta fondi online e offline.

(Iscrizioni per L’incontro: https://www.tuprenotalo.com/it/event/disabilit-e-innovazione–fundraising )

Gli incontri di “Disabilità e innovazione” sono dedicati a casi reali in cui, grazie all’uso di differenti tecnologie e dispositivi, è possibile semplificare e migliorare la vita delle persone con disabilità e di chi vive con loro.

I webinar, aperti a tutti e gratuiti, sono principalmente rivolti ad operatori delle associazioni e cooperative che lavorano quotidianamente con queste dinamiche e si svolgeranno online su piattaforma digitale Zoom sempre di lunedì alle ore 18.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito del Laboratorio Aperto di Modena (https://laboratorioapertomodena.it/) o la pagina Facebook (www.facebook.com/laboratorioapertomodena).