Il Dirigente Alessandro Francioni lascia il Comune di Cesena (FOTO)

25

I saluti del Sindaco Enzo Lattuca

CESENA – Prima di andare via da Cesena per trasferirsi presso il Comune di Bergamo dove ricoprirà la carica di Dirigente per i progetti di agenda digitale, servizi di prossimità al cittadino e semplificazione, il Dirigente ai Servizi al cittadino e innovazione tecnologica del Comune di Cesena Alessandro Francioni ha incontrato il Sindaco Enzo Lattuca. Nominato a tempo indeterminato nel 2018 Francioni ha investito sull’innovazione tecnologica come strumento essenziale per migliorare sempre di più i servizi direttamente rivolti ai cittadini. “Auguro un buon lavoro al dottor Francioni – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – che per molti anni ha lavorato per questo Comune con assoluta professionalità e lungimiranza. Se Cesena oggi è annoverato tra i Comuni più digital d’Italia lo dobbiamo al suo lavoro e all’impegno di tutti i dipendenti del Settore che ha guidato fino ad oggi. In piena emergenza sanitaria la nostra Amministrazione ha dato prova di superare l’esame dei servizi online avendo già sperimentato in tempi non sospetti soluzioni tecnologiche che si sono poi rivelate utili”.

Classe 1971, laureato in giurisprudenza e in possesso di un master in City Mangement, Francioni ha lavorato per il Comune di Cesena dal 1998, ricoprendo a partire dal 2010 anche incarichi dirigenziali a tempo determinato: fra le altre cose, in questi anni ha seguito il percorso di progettazione, organizzazione e avvio dello Sportello Facile. Da anni collabora, in modo continuativo, con l’Associazione Nazionale degli Ufficiali di Stato Civile e d’Anagrafe, seguendo progetti di innovazione digitale come la Carta d’identità Elettronica, il domicilio virtuale del cittadino, la certificazione anagrafica con firma digitale, “Demografici Senza Frontiere“, le strategie di e-government della Regione Emilia Romagna, il timbro e la firma digitale. Ha partecipato, per conto di ANUSCA, ai comitati tecnici presso il Ministero dell’Interno per la Vigilanza Informatizzata, il Regolamento Anagrafico e la Certificazione del Software Anagrafico.