Il cordoglio di Rifondazione Comunista per la scomparsa di Laura Veronesi

154
Laura Veronesi

EMILIA ROMAGNA – IL CORDOGLIO DI RIFONDAZIONE COMUNISTA PER LA SCOMPARSA DI LAURA VERONESI, GIÀ SEGRETARIA DELLA FEDERAZIONE DI BOLOGNA

Laura Veronesi: per sempre una di noi.
Ci ha lasciato questa mattina la Compagna Laura Veronesi, 51 anni, un tempo segretaria della nostra Federazione di Bologna.
Aveva lasciato da tempo il nostro partito a cui non lesinava, anche quando ne faceva parte, critiche, ma non ha mai smesso fino in fondo di essere una comunista in tutto e per tutto. Con molte/i di noi era rimasta in rapporto conservando, anche durante la malattia che l’ha colpita, la lucida capacità di analizzare, ricercare, nella società che cambiava. Lo faceva osservando spesso con sarcasmo ed ironia il mondo delle persone che incontrava, i comportamenti suoi e degli altri, confermando sempre a se stessa e a chi la seguiva, quanto non si fosse mai uniformata, arresa, rassegnata.
Ricorderemo in tante il suo modo di fare spiccio e privo di ipocrisie, il suo essere compagna fino al midollo, tenendo fede a radici che andavano oltre ogni forma di appartenenza.
Ma oggi la piangiamo come una parte della nostra storia, come una di noi di cui sentiremo ancora l’assenza.
Stefano Lugli e Paola Varesi, Co-segretari Rifondazione Comunista Emilia-Romagna
Mauro Collina, Segretario Federazione di Bologna