Il cordoglio dell’amministrazione comunale di Cesena per la scomparsa di Bruno Grandi

luttoCESENA – “Lo sport italiano è in lutto per la scomparsa di Bruno Grandi, eccellente rappresentante del settore sportivo e uomo di grande grinta che ha lavorato costantemente sulla base di valori fondamentali per l’ordinamento sportivo come la cooperazione e il gioco di squadra. Oggi salutiamo uno dei protagonisti della famiglia italiana e mondiale della ginnastica”. È questo il messaggio di cordoglio che il Sindaco Enzo Lattuca, l’Assessore allo Sport Christian Castorri e tutta la Giunta indirizzano alla famiglia del dirigente sportivo forlivese Bruno Grandi, che per tutti questi anni è stato una “bandiera dello sport italiano”.

Scomparso nella notte, all’età di 85 anni, Bruno Grandi era presidente onorario della Federginnastica. Nato a Forlì il 9 maggio del 1934, Grandi – già atleta e tecnico – per ben 23 anni è stato presidente della Fgi. Inoltre, tra il 1998 e il 1999 ha anche ricoperto la carica di presidente reggente del Coni. Dal 2000 al 2004 ha fatto parte del Comitato Olimpico Internazionale. Dal 1996 al 2016 è stato presidente della Federazione mondiale di ginnastica.