Il C.T.R. entra nel Basket Pool: sarà Medical Partner di Pallacanestro Reggiana

5
a sinistra il Responsabile Coordinamento di CTR Maurizio Melli, a destra il Direttore Sanitario Roberto Citarella

REGGIO EMILIA – Pallacanestro Reggiana annuncia che il C.T.R., Centro Terapia Riabilitativa di Reggio Emilia, sarà a partire da quest’anno Medical Partner ufficiale di Pallacanestro Reggiana ed è entrato a far parte delle aziende del Basket Pool biancorosso per la stagione 2021/2022.

Il Poliambulatorio da tempo è un elemento di supporto fondamentale per diverse società sportive professionistiche del nostro territorio, tra cui squadre di calcio, boxe e rugby.

Il dottor Roberto Citarella, Direttore Sanitario di C.T.R., ha così commentato: “I medici e i professionisti del C.T.R. sono molto orgogliosi di intraprendere questo percorso, come Medical Partner di Pallacanestro Reggiana, la squadra di basket simbolo della nostra città. Il C.T.R., in questi termini, supporterà costantemente gli atleti durante tutto il campionato di LBA e FIBA Europe Cup per permettere loro di mantenere le performance sportive ad un ottimo livello ed ai nostri specialisti di affiancare tutti gli atleti della società. Il nostro obiettivo è quello di essere sempre più presenti e di diventare un partner per molte squadre del territorio.”

Queste invece le parole del Responsabile Coordinamento di C.T.R. Maurizio Melli: “I nostri specialisti hanno un obiettivo fondamentale: permettere a tutti gli atleti della società di ottenere e mantenere ottime prestazioni in campo, grazie a controlli specifici e immediati. Sarà nostra premura svolgere le diverse attività, tra cui riabilitazione, controlli medici e visite, per fare in modo che le tempistiche di intervento non intacchino in nessun modo il recupero fisico e la salute degli atleti. Negli anni le squadre che abbiamo supportato e affiancato sono state diverse e l’intenzione del Poliambulatorio è continuare negli anni con quest’attività.”

Il C.T.R., da oltre 20 anni, offre prestazioni e servizi a tutti i che soffrono di patologie traumatiche del sistema muscolo scheletrico e di malattie infiammatorie acute e croniche dell’apparato locomotore. Ad oggi il Poliambulatorio ha raggiunto altissimi livelli di qualità delle prestazioni erogate e un’ottima organizzazione delle procedure idonee a migliorare gli standard qualitativi, grazie ad un programma ben studiato per ogni casistica.

Con l’ingresso di C.T.R. salgono a quindici le aziende che hanno aderito al Basket Pool. Queste le altre: Media Case, Guelfo Srl, Farmacia Spallanzani, Ventie30, Coopservice, GAM Plast, Gruppo Speroni, Buonristoro, Gigli Costruzioni, Oregon, “I Love My Kitchen”, Assicoop, Bettati Antincendio e Reggio Revisioni.

(nella foto a sinistra il Responsabile Coordinamento di CTR Maurizio Melli, a destra il Direttore Sanitario Roberto Citarella)