Il 9 febbraio la seconda edizione del torneo di calcio a 5 a scopo benefico

La manifestazione è organizzata dall’Istituto ISS “Camillo Rondani” in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti e con il Comune di Parma

PARMA – Il 9 febbraio presso la palestra Bodoni Grande di viale Piacenza è in programma la seconda edizione del torneo di calcio a 5 a scopo benefico organizzata dall’Istituto Tecnico ISS Camillo Rondani, in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti di Parma e con il patrocinio del Comune di Parma. Il ricavato della vendica dei biglietti sarà devoluto, per volontà degli studenti, all’acquisto di beni di prima necessità per l’Emporio Solidale.

Saranno sei le squadre che si affronteranno per tentare di aggiudicarsi la seconda edizione del torneo. Nel 2017 la vittoria andò alla formazione dei Carabinieri di Parma.

Molti appassionati di calcio della nostra città hanno risposto alla chiamata e, seppur da non professionisti, si sono messi a disposizione dell’organizzazione. Sono state così formate sei squadre che si alterneranno su due gironi: CIAC, Comune di Parma, Consiglio degli Studenti Università di Parma, Consulta Provinciale degli Studenti di Parma e Provincia, Giornalisti di Parma e Va Pensiero. Ogni partita avrà una durata di venti minuti. Il calcio di inizio è previsto per le ore 15.00 con la sfida di apertura Comune di Parma – Consulta Provinciale degli Studenti.

“Questa manifestazione unisce allo scopo benefico, lo sport e il divertimento che lo stare insieme produce. Ci aspettiamo tanti spettatori. Ripresentiamo una squadra e proveremo a chiudere in una posizione migliore della prima edizione” ha commentato scherzando Marco Bosi, Vice Sindaco con delega allo Sport.

Promotore dell’iniziativa anche Leonardo Spadi, Consigliere incaricato alla Partecipazione giovanile: “Quando gli studenti promuovono queste iniziative e coinvolgono le Istituzioni siamo felici di sostenerli e di dare il nostro contributo. Siamo alla seconda edizione e in tanti ci hanno chiesto di partecipare. Ci auspichiamo una buona riuscita dell’evento” ha commentato Spadi.

“E’ sempre un piacere collaborare con queste iniziative che vedono nella solidarietà e nella beneficenza il loro scopo. Con questo torneo vogliamo sensibilizzare la cittadinanza e i ragazzi all’attenzione verso temi sociali così importanti. L’ISS Rondani è felice di sostenere la buona riuscita di questa iniziativa e invita tutti a partecipare numerosi” ha commentato il Dirigente Scolastico Giorgio Piva.

“Come Consulta quest’anno ci siano impegnati a portare avanti progetti vicini alla realtà studentesca ma che avessero una grande attenzione all’inclusione in essi della cittadinanza. Il ricavato della prima edizione del torneo era stato devoluto a sostegno della città di Amatrice; nel mese dicembre abbiamo organizzato un concerto e con le offerte date abbiamo comprato doni per i piccoli pazienti dell’Ospedale del Bambino” ha commentato presidente della Consulta degli Studenti di Parma Giulio Bricoli.

I biglietti saranno in vendita da oggi e sono acquistabili ad un prezzo di partenza pari a 3 euro richiedendoli alla mail cps.parma@gmail.com oppure tramite i Rappresentanti della Consulta Provinciale degli Studenti nelle varie scuole superiori di Parma. La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa.