Il 20 ottobre conferenza “Organizzazione Cyber della NATO e Cyber Security”

14

Relatore il Ten. Col. Gianfranco Elena, Chief Cyberspace Operations Officer del Comando di Reazione Rapida della NATO (NRDC-ITA)

PARMA – Si parlerà di Cyber Security il 20 ottobre alle 11 nell’Aula Magna dell’Università di Parma, in una conferenza che avrà per protagonista il Ten. Col. Gianfranco Elena, Chief Cyberspace Operations Officer del Comando di Reazione Rapida della NATO (NRDC-ITA).

L’evento, intitolato Organizzazione Cyber della NATO e Cyber Security, è promosso dal Centro Studi in Affari Internazionali (CSEIA) dell’Ateneo d’intesa con NRDC-ITA, nel quadro dell’accordo di cooperazione tra Università di Parma e NRDC-ITA stipulato nel 2017.

L’incontro sarà aperto dai saluti istituzionali della Pro Rettrice alla Didattica e Servizi agli studenti Prof.ssa Sara Rainieri, e introdotto e moderato dalla Direttrice dello CSEIA Prof.ssa Laura Pineschi.

Il Ten. Col. Gianfranco Elena presta servizio al Comando di Reazione Rapida della NATO come capo delle operazioni Cyber dal 2016. Ha un’esperienza di oltre 25 anni come Chief Technology Officer (CTO) e Chief Information Security Officer (CISO) e ha partecipato all’implementazione di importanti progetti internazionali in collaborazione con organizzazioni internazionali e governative (ENISA, ESA, UK Government, Presidenza del Consiglio, Ministero della Difesa). Ha partecipato alle missioni internazionali condotte dall’Esercito Italiano all’estero in Kosovo, Bosnia, Iraq e Libano. È laureato in Scienze dell’Informazione al Politecnico di Torino e in Scienze Politiche all’Università di Trieste. Ha conseguito il master di II livello in Scienze Strategiche e frequentato il dottorato di ricerca al Dipartimento di Computing Science dell’Università di Glasgow.

L’iniziativa, destinata agli studenti di tutti i corsi di laurea dell’Ateneo, è aperta al pubblico e disponibile in modalità streaming sulla piattaforma Teams. La partecipazione è gratuita previa iscrizione al link https://gspi.unipr.it/it/node/7609

Per chi volesse assistere in streaming, questo l’indirizzo Teams dell’evento.

L’accordo di cooperazione tra l’Università di Parma e NRDC-ITA prevede, tra l’altro, la possibilità per gli studenti dell’Università di Parma di effettuare tirocini al Comando NRDC-ITA. Questi tirocini sono focalizzati, in particolare, sullo sviluppo e presentazione di analisi politiche, economiche, sociali, infrastrutturali e di informazione, relative a scenari fittizi, allo scopo di favorire una più approfondita comprensione di situazioni politiche, economiche, sociali, infrastrutturali e di cause di instabilità o di crisi.