I veri camminatori non si fermano mai: ecco la Raccolta Inverno

25

Nuova uscita per la collana “Camminate Piacentine” di Edizioni Officine Gutenberg

PIACENZA – Anche in pieno inverno c’è chi non riesce a rinunciare alle camminate e alle escursioni alla scoperta del territorio. Per loro, e per tutti coloro che non si fanno intimorire dal freddo e che non riescono proprio a stare fermi, è nato “Camminate Piacentine – Raccolta Inverno”, da oggi, venerdì 21 gennaio, in libreria e in edicola.

Una nuova raccolta che segue le prime due, i volumi “Estate” e “Primavera” usciti rispettivamente nel 2020 e 2021, e che mette insieme alcune escursioni uscite nei primissimi libri delle Camminate Piacentine firmate da Achille Menzani, oggi riprese, “ricamminate”, rielaborate dal punto di vista editoriale, e pubblicate nella collana delle Guide Marsupio, prodotti agili, maneggevoli e friendly assemblati nei locali della cooperativa sociale Officine Gutenberg con il coinvolgimento di persone con disabilità.

“Camminate Piacentine – Raccolta Inverno” vuole incentivare i piacentini a camminare anche nei mesi più freddi dell’anno, senza salire troppo in quota per evitare temperature troppo rigide e sentieri innevati o parzialmente inagibili. Nella raccolta, che vede in copertina uno splendido scorcio della val Trebbia vista da Brugnello e caratterizzata dalla spiralina bianca tipica del periodo del ghiaccio e della neve, si trovano 12 escursioni complete di mappe, fotografie e indicazioni geografiche e di utilità, che accompagneranno gli appassionati in altrettanti luoghi della nostra provincia. Tra queste, alcuni anelli nella parte più bassa delle vallate piacentine, un percorso alla scoperta del canyon dello Stirone e uno, completamente nuovo, all’interno di Isola Serafini.

Le nuove “Camminate Piacentine – Raccolta Inverno” si trovano anche alla voce negozio, sul sito di Officine Gutenberg.